Update Espresso 30 aprile 2021

Update Espresso: maggio 2021

Il nostro Chief Economist Alessandro Terzulli analizza i recenti sviluppi del commercio internazionale nel primo trimestre dell’anno e le possibili dinamiche dei prossimi mesi.

 

Il nostro Chief Economist Alessandro Terzulli analizza i recenti sviluppi del commercio internazionale nel primo trimestre dell’anno e le possibili dinamiche dei prossimi mesi.
In un contesto di forte ripresa degli scambi globali di merci, anche il valore delle esportazioni italiane di beni è tornato a crescere, trainato principalmente dai paesi dell’Unione europea.
Come stanno andando i settori? Quali le prospettive del nostro export nel breve-termine?
 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?
Compila il modulo e ti risponderemo al più presto.
Focus On 07 giugno 2023
Il Bello e Ben Fatto (BBF) continua ad essere leva di competitività per il Made in Italy. Questa categoria di prodotti, infatti, racchiude in sé tutti quei beni che rappresentano l’eccellenza italiana in termini di design, cura nei dettagli, qualità dei materiali e delle lavorazioni. Il focus su nuovi mercati ad alto potenziale dell’area ASEAN mostra grandi potenzialità per le imprese italiane che vi si affacciano.
Varie 17 maggio 2023
Tra gennaio e marzo 2023 le esportazioni di beni sono aumentate del 9,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, proseguendo il fisiologico calo iniziato negli scorsi mesi. La dinamica è stata trainata ancora una volta dai valori medi unitari (+10,4%) mentre il dato in volume è risultato in calo (-0,5%).
Sasso nello stagno 17 maggio 2023
Il responso delle urne ha rinviato al prossimo 28 maggio, come emerso dai sondaggi più recenti, l’elezione del Presidente della Turchia. Nonostante il deprezzamento della lira turca, le esportazioni italiane nel Paese hanno tenuto e raggiunto i €13,4 mld nel 2022 (+41% vs 2021); il trend positivo continua anche nel 2023 con l’export che cresce del 31,4% in valore nei primi tre mesi dell’anno.