romain-dancre-doplSDELX7E-unsplash romain-dancre-doplSDELX7E-unsplash romain-dancre-doplSDELX7E-unsplash romain-dancre-doplSDELX7E-unsplash romain-dancre-doplSDELX7E-unsplash
3 febbraio ore 17:00

Women in Export #3 | Empowerment femminile e PNRR

Corsi Education

Scopri l'evento

Programma

Secondo i principi stilati da UN Women, l’agenzia delle Nazioni Unite per l’empowerment femminile, stabilire la parità di genere e promuovere equità in iniziative ‘advocacy‘, ovvero di natura politica-sociale, è determinante per creare un futuro sostenibile e garantire una crescita economica inclusiva. Le attuali strategie internazionali pongono al centro della ripresa post-pandemica il ruolo delle donne attraverso dei programmi che agiscono in diversi ambiti prioritari: sociale, politico, economico, per portare ad azioni sempre più concrete e quindi per fare del rafforzamento della posizione femminile un driver di crescita economico.

E’ in tal senso che agisce la quinta missione del nostro PNRR «inclusione e coesione» che ha come obiettivo il raggiungimento della parità di genere e la crescita dei livelli di partecipazione delle donne nel mercato del lavoro. Le misure a favore del sostegno dell’imprenditoria femminile e donne professioniste si rivelano fondamentali per far fronte alla Shecession (lettera maiuscola e corsivo), la recessione femminile  potenziata dal COVID che ha portato ad un tasso di  occupazione delle donne inferiore di 18 punti percentuali rispetto agli uomini.

Inserire spazio

ll PNRR diventa l’occasione per il rilancio di un’economia attraverso una strategia nazionale per la parità di genere che accompagni e incentivi le imprese all’adozione di policy adeguate per la valorizzazione di talenti.

Di cosa abbiamo parlato? 

Approfondiremo le agevolazioni e gli incentivi introdotti dal PNRR per il rilancio dell’occupazione femminile; la vision per perseguire la gender equalty nel mercato del lavoro non solo nell’ottica di empowerment femminile ma come catalizzatore per il welfare sociale e lo sviluppo produttivo del paese; le opportunità introdotte dal Quadro Finanziario Pluriennale  2021-2027 e Next generation EU messe in campo dall'UE con una particolare attenzione alla prospettiva di genere per raggiungere una maggiore efficienza della qualità produttiva socio-economica.

Programma

17.00 – 17.10 Apertura Lavori

Mariangela Siciliano – Head of Education Sace

 

17:10 – 17:25 Il gender mainstreaming nei PNRR dei principali Paesi europei

Germana Di Domenico – Dirigente presso il MEF – Dipartimento del Tesoro, Direzione Relazioni Finanziarie Europee

 

17.25 – 17.45 PNRR: sostegno all'empowerment femminile e contrasto alle disparità di genere

Aline Pennisi – Direttrice Unità di missione NG EU Ministero dell'Economia e delle Finanze

 

17.45 – 18.00 Imprenditorialità femminile in un’ottica di sviluppo produttivo: strumenti e opportunità

Tiziana Pompei – Vicesegretario generale Unioncamere

 

18.00 – 18.15 Innovazione come driver di crescita per l'empowerment femminile

Annamaria Tartaglia - Coordinatrice W20 Women Entrepreneurship and Finance e Founder Angels4Women

 

18.15 – 18.30 Q&A e chiusura lavori

 

box big jump desktop box big jump mobile
Calendario eventi SACE
Consulta gratuitamente il nostro calendario eventi, potrai trovare l’elenco aggiornato di tutti i nostri convegni, seminari e workshop.
Scopri