Operazioni SACE - 13 ottobre 2014

Stevanato Group cresce nei mercati emergenti: da SACE e FriulAdria 15 milioni di euro per lo stabilimento cinese nello Jiangsu

Stevanato Group, FriulAdria Crédit Agricole e SACE annunciano la conclusione di un’operazione di finanziamento a medio lungo termine da 15 milioni di euro per supportare  la crescita nei mercati emergenti del gruppo specializzato nella progettazione e realizzazione di packaging in vetro per l’industria farmaceutica.

 

La linea di credito, erogata integralmente da FriulAdria, Mercato Imprese di Venezia,  garantita da SACE al 50% e strutturata con il supporto del team di Finanza d’Impresa del Gruppo Cariparma Crédit Agricole,  è  finalizzata a sostenere il Piano degli Investimenti all’estero 2014-2017 di Stevanato Group, storica realtà di Piombino Dese (Padova), leader a livello internazionale nella produzione di tubofiale per insulina e contenitori in vetro per uso farmaceutico, nella tecnologia per lo sviluppo di macchinari per la trasformazione e il controllo del tubo vetro.

 

In particolare, il finanziamento è rivolto al potenziamento dell’impianto esistente nell’area industriale della provincia cinese dello Jiangsu, in linea con gli obiettivi del gruppo che punta all’efficientamento degli stabilimenti già presenti in Cina e Messico per sostenere l’espansione nei mercati asiatici e sudamericani.

 

“Operazioni come questa sono un esempio concreto di collaborazione sinergica tra mondo imprenditoriale, bancario e assicurativo – ha dichiarato Mario Bruni, Responsabile SACE per il Nord-Est –. E confermano il nostro impegno a sostegno di un settore industriale d’eccellenza del Made in Italy, con grandi potenzialità di sviluppo soprattutto nei mercati emergenti dove la spesa pubblica per il settore sanitario è in espansione per incontrare i bisogni di una popolazione in rapida crescita”.

 

“Oggi più che mai il mondo del credito è chiamato ad assistere e a sostenere con senso di responsabilità i progetti di sviluppo all’estero delle imprese locali – ha osservato Ciro D’Apice, responsabile Area Territoriale Imprese e Corporate di FriulAdria – Investimenti ambizioni come questo e come altri seguiti dal nostro Gruppo testimoniano che i capitani coraggiosi della miglior tradizione industriale italiana esistono ancora e meritano tutto l’appoggio possibile a livello bancario e istituzionale”.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita