Accordi SACE - 27 ottobre 2015

SACE con Jointly per orientare i giovani nel mondo del lavoro

SACE aderisce a Push to Open, progetto di Jointly nato per avvicinare i giovani a un mondo del lavoro in continuo cambiamento, attraverso un confronto diretto e interattivo con professionisti, esperti delle aziende e ragazzi che hanno percorso con successo questo cammino.

 

L’obiettivo è aiutare i giovani a fare una scelta ragionata sul proprio futuro lavorativo e a orientarsi nella complessità di un mondo che vede il tasso di disoccupazione giovanile superiore al 40%. Secondo AlmaDiploma, il 41% dei giovani ritiene di aver sbagliato il proprio percorso universitario, mentre il 55% abbandona l’università prima della laurea. E, secondo un’indagine di McKinsey, solo il 29% dei giovani sceglie il proprio percorso universitario tenendo conto delle effettive possibilità occupazionali.

 

La prima edizione del programma, a cui hanno aderito dieci società tra cui Circor, Credit Agricole, Natixis, SEA e Unipol, e l’Associazione Lavoratori di Intesa Sanpaolo, prevede un ciclo di webcast e incontri in azienda rivolti ai ragazzi e ai genitori che si svolgeranno nel corso dei prossimi sei mesi.

 

“Si tratta di un programma per i giovani, non per proteggerli, ma per responsabilizzarli – ha dichiarato Roberta Marracino, direttore studi e comunicazione di SACE –. Bisogna avere piena informazione di come funziona la realtà essendo consapevoli delle mille opportunità e dei rischi che si affrontano scegliendo un determinato percorso scolastico o professionale. Cominciamo quindi col responsabilizzare i ragazzi e incentivarli a fare scelte autonome e informate”.

 

"Accompagniamo i ragazzi a conoscere da vicino mondo del lavoro, cercando di incuriosirli e stimolarli utilizzando il loro linguaggio e i loro canali di comunicazione – ha commentato Francesca Rizzi, Amministratore Delegato di Jointly - Push to Open è un programma altamente interattivo dove i ragazzi saranno chiamati a rendersi protagonisti attivi del proprio futuro".

 

“Un percorso di orientamento professionale per i ragazzi è fondamentale perché possano arrivare a dialogare con le aziende avendo consapevolezza delle loro capacità e essendo in grado di valorizzare le loro esperienza scolastiche e di vita” ha aggiunto Barbara Spangaro, Responsabile Sviluppo Risorse Umane e Welfare di SEA.

 

Il primo incontro, dedicato ai genitori e disponibile a questo link>>, è stato ospitato da SACE a Milano e ha visto la partecipazione di oltre 350 persone. Per il programma dei prossimi incontri, clicca qui>>.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 07 febbraio 2023
Previsti 6,8 milioni di euro di nuovi finanziamenti per la riattivazione della capacità produttiva di Bottecchia, entrata a far parte del Gruppo Fantic dal luglio 2022, e per i piani di sviluppo sostenibile di Fantic Motor
Accordi SACE - 06 febbraio 2023
Al via la garanzia SACE, contro garantita dallo Stato, in favore di Reale Mutua e Italiana Assicurazioni, società appartenenti a Reale Group, di cui Reale Mutua è la Capogruppo
Operazioni SACE - 03 febbraio 2023
Dalla banca linea di credito da 8 milioni di euro con garanzia Sace per l’incremento capacità produttiva finalizzata a una crescita sui mercati esteri. Focus su Cina, Usa e Francia