Operazioni SACE - 26 aprile 2018

Il Polo SACE SIMEST e Iccrea BancaImpresa danno la carica alla vicentina Elettra 1938

SACE SIMEST, che insieme costituiscono il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, insieme a Iccrea BancaImpresa e a 2 Banche di Credito Cooperativo, sostengono l’internazionalizzazione di Elettra 1938, azienda multinazionale di origine vicentina, attiva nella produzione e distribuzione di batterie e accumulatori per il settore automotive e per uso industriale.

 

Nel dettaglio, SACE e Iccrea BancaImpresa, quest’ultima capofila di un pool di BCC costituito da CRA di Brendola e BCC San Giorgio Quinto Valle Agno, hanno finalizzato un finanziamento da 12 milioni di euro – assistito da garanzia SACE al 50% – destinato a sostenere il piano di investimenti 2018-2021 dell’azienda che prevede il miglioramento dell’efficienza e della capacità produttiva degli stabilimenti situati prevalentemente in Svizzera e Brasile, nonché la costituzione di un nuovo polo produttivo in Messico.

 

SIMEST, invece, attraverso un’iniezione di capitale di 5 milioni di euro, entrerà al 35% nella controllata cinese, sostenendo il programma di investimenti del Gruppo industriale. Il rafforzamento permetterà di aumentare la capacità produttiva dell’impianto cinese - situato nel parco industriale di Wuhan, capitale della provincia di Hubei situata nella Cina centrale - e di soddisfare così le richieste del mercato locale e degli altri mercati asiatici, caratterizzati da elevati tassi di crescita.

 

Già leader nel mercato della produzione di avvisatori acustici e accumulatori al piombo, dal 2010 Elettra ha sviluppato un comparto green dedicato alla realizzazione di batterie al sodio e cloruri di nichel per l’Energy Storage e il settore della sustainable mobility, che permette di offrire un prodotto innovativo oltre che ecosostenibile grazie alla tecnologia avanzata a zero emissioni. Elettra 1938, attraverso le proprie partecipate opera in 60 paesi in quattro diversi continenti, con 7 siti produttivi in Italia, Svizzera, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Brasile e Cina, e 2 centri di ricerca e sviluppo, in Italia e Francia, che impiegano circa 1.500 addetti, generando un fatturato di oltre 250 milioni di euro.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita