Accordi SACE - 27 ottobre 2011

BNL e SACE: accordo a sostegno delle imprese italiane per lo sviluppo nel mercato indiano

• A disposizione delle imprese € 100 milioni di nuovi finanziamenti per progetti di export e internazionalizzazione.

 
• Sono previste attività informative congiunte, dedicate alle imprese interessate a questo mercato ad alto potenziale.


• Punto di forza dell’iniziativa: la forte expertise di SACE e BNL nel mercato indiano, presidiato attraverso filiali del Gruppo BNP PARIBAS, presenti in 8 grandi città, e il nuovo ufficio di SACE a Mumbai.

 

BNL Gruppo BNP PARIBAS e SACE annunciano un accordo per sostenere le imprese italiane che vogliono sviluppare le proprie attività nel mercato indiano.

La partnership - firmata oggi dall’Amministratore Delegato di SACE, Alessandro Castellano, e da Fabio Gallia, Amministratore Delegato di BNL - prevede un plafond di € 100 milioni di finanziamenti a disposizione delle aziende, in particolare PMI, interessate ad operare in India. L’accordo è finalizzato a sostenere progetti di export e internazionalizzazione in questo mercato; saranno realizzate, inoltre, attività informative congiunte per far conoscere agli imprenditori gli strumenti assicurativi e finanziari più idonei a sviluppare il proprio business in India.

BNL e SACE proseguono così su un percorso di collaborazione che, a giugno scorso, ha visto la sottoscrizione di un accordo a sostegno delle PMI italiane sui mercati esteri.

Le aziende interessate a presentare progetti e richiedere finanziamenti potranno rivolgersi alle 950 punti vendita BNL in Italia o agli uffici di SACE in Italia e all’estero: in particolare, potranno contare su più di 400 gestori di BNL dedicati alle imprese e oltre 20 specialisti nel commercio internazionale, nonché sul nuovo ufficio di SACE a Mumbai e sulla sua expertise nella valutazione e nell’assunzione dei rischi connessi ai progetti di sviluppo sui mercati emergenti.

 

Anche BNL è presente direttamente sul territorio con personale specializzato, grazie ad un “desk” attivo a New Delhi. Struttura che si integra con quelle di BNP PARIBAS in India, dove è presente da 150 anni con filiali in 8 grandi città: Mumbai, New Delhi, Chennai, Kolkata, Bangalore, Hyderabad, Pune e Ahmedabad.

“Il mercato indiano richiede alle imprese uno sforzo innovativo e investimenti strategici per rafforzare la competitività della propria offerta - ha dichiarato Alessandro Castellano -. Attraverso l’accordo con BNL intendiamo dare un contributo in questa direzione, sostenendo finanziariamente progetti capaci di rafforzare il posizionamento del Made in Italy in India”.

 

“Questo accordo - ha affermato Fabio Gallia - testimonia la nostra vicinanza alle aziende italiane che vogliono crescere nel mondo. Grazie alla storica e importante presenza di Bnp Paribas in India, BNL è in grado di sostenere progetti imprenditoriali di qualità in un mercato ad alto potenziale e di affiancare concretamente i propri Clienti offrendo loro servizi bancari, consulenziali e informativi direttamente sul territorio .”

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita
Operazioni SACE - 12 giugno 2024
L’obiettivo del MoU è sostenere la ripresa dell'Ucraina, valorizzando il potenziale del credito all'esportazione e del sostegno agli investimenti diretti esteri