Sace-green-visore Sace-green-visore Sace-green-visore Sace-green-visore Sace-green-visore

SACE e il Green New Deal

Il contesto europeo

 

Il Green New Deal il piano europeo che promuove un’Europa circolare: moderna, sostenibile e resiliente. L’obiettivo è di trasformare le problematiche climatiche e le sfide ambientali in opportunità e diventare nel 2050 il primo continente a zero emissioni.

Il Piano prevede quindi di favorire e incentivare gli investimenti e i progetti che garantiscano una transizione verso un'economia più sostenibile.

 

I tre obiettivi del Green New Deal

 

1o1

Economia pulita

Economia a impatto climatico zero

1o1

Economia circolare

Sistema economico basato sull'uso efficiente e il ri-utilizzo delle risorse

1o1

Mobilità sostenibile

Sistema di trasporti che offra alternative a ridotte emissioni di CO2

 

Il ruolo di SACE

Il Decreto Legge "Semplificazioni" (76/2020) affida a SACE un ruolo centrale a sostegno del Green New Deal italiano.
Le nostre garanzie verdi, assistite dalla garanzia dello Stato italiano, sono destinate a finanziare progetti che hanno la finalità di agevolare la transizione verso un'economia a minor impatto ambientale, integrare i cicli produttivi con tecnologie a basse emissioni per la produzione di beni e servizi sostenibili e promuovere una nuova mobilità a minori emissioni inquinanti. 

La nuova operatività a sostegno del Green New Deal si inserisce nel quadro dell’ampia estensione del nostro mandato oltre l’export e a supporto di tutta l’economia nazionale, già avviata nel 2020 con il Decreto Liquidità:

 

“Oramai è diffusa la consapevolezza che la sostenibilità rappresenta una grande opportunità di investimento, crescita e occupazione per le società moderne. In questo senso, la riconversione del tessuto produttivo italiano, attraverso il sostegno agli investimenti “green”, costituisce un’occasione unica per far crescere la competitività del nostro Paese nel mondo.”

Pierfrancesco Latini – Amministratore Delegato di SACE

 

 

Numeri chiave

0 € mln
Dotazione fondo disponibile per il 2021 a copertura delle Garanzie "Green New Deal"
0 € mln
Volumi garantiti con "Garanzie Green" SACE

 

Iniziative e progetti

Dalla messa in vigore abbiamo già approvato interventi che consentiranno di riconvertire processi industriali per ridurre sprechi ed emissioni inquinanti, sostenere l’economia circolare e la mobilità smart oltre che la produzione di energia da fonti rinnovabili.

L’eleggibilità delle iniziative viene valutata attraverso una due diligence sulla base della tassonomia definita dall’Unione Europea. In particolare, i progetti devono produrre un beneficio significativo almeno in uno dei seguenti obiettivi ambientali:

  • mitigazione dei cambiamenti climatici e adattamento agli stessi
  • uso sostenibile e protezione delle acque e delle risorse marine
  • transizione verso l’economia circolare
  • prevenzione e riduzione dell’inquinamento
  • protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi

Ultime news

Green New Deal SACE - 14 ottobre 2021
Il finanziamento di 100 milioni - assistito da garanzia green di SACE ed erogato da Crédit Agricole Italia, anche nel ruolo di banca agente, Banco BPM, Intesa Sanpaolo e UniCredit - è destinato a incrementare la capacità produttiva di bioplastiche. La performance aziendale sarà misurata in base al cosiddetto “fatturato rigenerativo”, che rappresenta la percentuale di fatturato legata alla circolarità dell’azienda.
Green New Deal SACE - 08 gennaio 2021
L'operazione è destinata a investimenti “green” del Gruppo. il finanziamento beneficia anche di un sistema premiante in funzione del raggiungimento di determinati parametri di sostenibilità nel ciclo produttivo dell’acciaio
box big jump desktop box big jump mobile
Desideri ulteriori informazioni?

Contattaci al numero +39 06 6736000.
In alternativa, compila il modulo e ti risponderemo al più presto.

Compila il modulo