Risultati economici e assetto aziendale SACE - 22 ottobre 2014

Utile netto al 30 settembre 2014 a € 378 milioni (+15%)

Il Consiglio di Amministrazione di SACE ha esaminato i risultati al 30 settembre 2014.

 

Si riportano di seguito gli elementi principali della relazione finanziaria:

 

  • premi lordi a  196,1 milioni di euro, in leggero calo rispetto ai 207,6 milioni di euro del 30 settembre 2013 
  • sinistri a 278,1 milioni di euro, in crescita del 36,5%, riferiti in larga parte a indennizzi corrisposti ad aziende italiane per esportazioni in Iran, dove le sanzioni internazionali hanno determinato crescenti difficoltà nel rimborso dei prestiti
  • risultato del conto tecnico a 352,8 milioni di euro, in aumento del 40,4%, principalmente dovuto all’effetto positivo della variazione dei recuperi (252,8 milioni di euro)
  • risultato della gestione ordinaria a 555 milioni di euro (+23,6%), a cui ha positivamente contribuito la gestione finanziaria
  • utile lordo a 549,9 milioni di euro (+17,7%)
  • utile netto a 377,5 milioni di euro (+15,4%).

 

Nell’ultimo trimestre SACE ha ampliato il proprio sostegno alla liquidità e alla capacità di investimento delle imprese, attraverso:

 

  • Trade Finance, nuovo prodotto che consente agli esportatori di proteggersi dai rischi di insolvenza e trasformare in liquidità i crediti vantati verso clienti esteri;  
  • Fondo Sviluppo Export, il nuovo fondo dalla capacità complessiva di 350 milioni di euro nato su iniziativa di SACE e gestito da Amundi SGR, dedicato alla sottoscrizione di titoli obbligazionari emessi da imprese italiane non quotate - soprattutto Pmi - con vocazione all’export e all’internazionalizzazione.

 

Lo scorso settembre Fitch ha confermato il rating A- assegnato a SACE, innalzando l’outlook da negativo a neutrale.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 01 dicembre 2022
Salov realizzerà un impianto di stoccaggio di oli alimentari di nuova generazione, grazie al finanziamento erogato da Intesa Sanpaolo e assistito dalla Garanzia Green di SACE S-loan è il finanziamento ideato da Intesa Sanpaolo per supportare le imprese virtuose a conseguire obiettivi ESG
Varie SACE - 30 novembre 2022
Premiato il modello di business di SACE che riflette il forte profilo finanziario, la diversificazione delle operatività ed i rischi operativi contenuti. Confermato il giudizio nonostante il contesto particolarmente complesso
Operazioni SACE - 29 novembre 2022
Grazie al finanziamento erogato dalla Banca di 20 milioni di euro, di cui 14,5 sostenuti dalla Garanzia Green di SACE, l’azienda realizzerà investimenti green nello stabilimento produttivo di Fano