Accordi SACE - 30 agosto 2023

SACE e TEM PLUS, un accordo per lo sviluppo del processo di internazionalizzazione delle PMI

Firmato l’accordo tra SACE, il gruppo assicurativo-finanziario italiano specializzato nel sostegno alle imprese e al tessuto economico nazionale, e TEM PLUS, la community di Temporary Export Manager che offre alle aziende servizi e strumenti per l’export, con l’obiettivo di supportare l’internazionalizzazione delle aziende italiane, soprattutto PMI, ampliando la gamma dei servizi di consulenza a loro dedicati.

Con questa partnership, SACE e TEM PLUS confermano il proprio impegno nel sostenere le imprese italiane, approfondendo la conoscenza dei prodotti del Gruppo SACE attraverso momenti di formazione dedicati.

L’accordo nasce dall’ascolto delle reali esigenze delle aziende e rientra in un progetto più ampio che vede l’offerta digitale di SACE continuare ad arricchirsi di servizi e contenuti esclusivi incrementando la piattaforma SACE dei Temporary Export Manager con l’obiettivo di aiutare le imprese a porre le basi di una solida strategia internazionale. Il compito delicato di un professionista come l’Export manager è curare gli interessi dell’azienda prima e dopo il grande passo all'estero mappando il potenziale internazionale dei prodotti e servizi dell’azienda; individuando i principali mercati di sbocco; definendo per ciascun mercato la strategia di ingresso da adottare e razionalizzando i costi delle operazioni estere.

“La firma di questa intesa dimostra l’importanza per tutti noi di SACE di migliorare ed ampliare gli strumenti a disposizione per accompagnare le imprese, soprattutto PMI, in ogni fase del processo di crescita internazionale”, ha dichiarato Antonio Frezza, Chief Marketing and Sales PMI di SACE. “Grazie a questo accordo saremo in grado di creare nuove opportunità per le PMI con un servizio di consulenza qualificato, garantito dal know-how di TEM PLUS, e integrato con i nostri prodotti e competenze accessibili sulla nostra open platform digitale mysace.it”.

“Rendere le PMI italiane più competitive sui mercati esteri è da sempre uno dei nostri obiettivi principali”, conferma Micol Vezzoli, CEO e co-founder di TEM PLUS. “La partnership con SACE consentirà ai nostri Temporary Export Manager e a tutte le aziende rappresentate di beneficiare di un accesso semplificato agli strumenti e alla formazione offerti dal gruppo assicurativo-finanziario”.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Previsioni di export SACE - 11 aprile 2024
Un ponte digitale e innovativo da Nord a Sud che coinvolge Roma, Milano, Bologna, Napoli e Venezia sullo stesso palcoscenico dell’evento phygital per le imprese italiane. SACE For Made in Italy: l’evento rientra nella due settimane di iniziative che SACE ha organizzato con il patrocinio del Ministero delle imprese e del Made in Italy Tra le tematiche di approfondimento della Where to export Map: andamento dell’export, mercati di destinazione ed export regionale Protezione Rischio Clima: SACE ha lanciato il nuovo strumento digitale per assicurare le imprese dalla crescente esposizione a fenomeni geologici e ambientali estremi sempre più frequenti.
Operazioni SACE - 15 aprile 2024
Garanzia Futuro è lo strumento digitale, facile e veloce dedicato a tutte le imprese italiane, ed in particolare alle PMI, per sostenere gli investimenti in Italia e all’estero, in innovazione tecnologica, digitalizzazione, infrastrutture Obiettivo dell’operazione: l’acquisto di un nuovo stabilimento in provincia di Messina per aumentare la capacità produttiva L’impresa ha accelerato i piani di crescita e sviluppo grazie alla partecipazione dal 2019 all’ELITE Lounge di Intesa Sanpaolo e del Gruppo Euronext
Operazioni SACE - 18 aprile 2024
• L’operazione è finalizzata ad investimenti per una spesa complessiva di circa 12 milioni di euro da realizzare nel triennio 2023-2025 • Obiettivi green, di risparmio energetico, riduzione dei materiali di imballo, economia circolare e utilizzo di energia da fonti rinnovabili • Miglioramento della sostenibilità dei processi di produzione, imbottigliamento e packaging riciclabile per favorire l’economia circolare.