Accordi SACE - 23 febbraio 2011

SACE e CREDEM: € 10 milioni di nuovi finanziamenti per i mercati esteri

SACE e CREDEM annunciano oggi il rinnovo della partnership avviata nel 2010, con la firma di un accordo che consentirà l’erogazione di € 10 milioni di nuovi finanziamenti per migliorare la competitività delle imprese italiane sui mercati internazionali.

L’accordo consente a tutte le imprese, con fatturato non superiore a € 250 milioni generato per almeno il 10% all’estero, di richiedere ed accedere a finanziamenti, erogati da CREDEM e garantiti da SACE fino al 70%, destinati ad attività connesse alla propria crescita sui mercati esteri, quali ad esempio:

• acquisto, riqualificazione o rinnovo degli impianti e dei macchinari, nonché delle attrezzature industriali e commerciali;
• attivo circolante;
• promozione, pubblicità e partecipazione a fiere internazionali;
• acquisizione di punti vendita e reti commerciali all’estero;
• acquisizione di partecipazioni non finanziare in imprese estere;
• acquisto di terreni, immobili o loro ristrutturazioni.

Il nuovo plafond di finanziamenti si aggiunge ai € 1,4 miliardi di nuove linee di credito messe a disposizione da SACE e i principali gruppi bancari italiani per sostenere i progetti di internazionalizzazione delle imprese italiane, specialmente quelle di piccole e medie dimensioni.

 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE - 21 giugno 2024
SACE pubblica il Bilancio d’esercizio individuale e consolidato per il 2023.
Operazioni SACE - 19 giugno 2024
• L’operazione, la prima Push di SACE con una banca multilaterale di sviluppo, rafforza gli obiettivi del Piano Mattei • Obiettivo promuovere la crescita e lo sviluppo sostenibile in Africa, aprendo la via al coinvolgimento delle imprese italiane in progetti all’interno dei 25 Stati africani membri della Trade Development Bank • Unicredit è la prima banca ad aderire al nuovo strumento SACE sul territorio nazionale.
Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale