Accordi SACE - 19 gennaio 2010

SACE: € 90 milioni di finanziamenti per lo smobilizzo dei crediti verso la PA

Roma, 19 gennaio 2010 - SACE ha concluso tre nuove convenzioni nell’ambito dell’accordo con ABI per lo smobilizzo dei crediti vantati dalle aziende nei confronti della pubblica amministrazione (PA).

Sono da oggi operativi gli accordi con Banca popolare dell’Emilia Romagna (valido per l’intero Gruppo BPER), Banca Popolare di Sondrio e Iccrea Banca, tramite i quali saranno messi a disposizione delle imprese creditrici della PA € 90 milioni di finanziamenti (rispettivamente € 50, 20 e 20 milioni).

Gli accordi contribuiscono a sostenere la liquidità delle aziende creditrici della PA, che potranno beneficiare di nuovi finanziamenti a breve-medio termine (fino a 24 mesi) garantiti da SACE fino al 50% dell’importo erogato.

L’iniziativa, che recepisce quanto previsto dal decreto anti-crisi, si aggiunge a quelle già avviate da SACE con altri istituti di credito FriulAdria (€ 20 milioni) e Banca Monte Parma (€ 20 milioni).

 

 

Il Gruppo BPER è composto da Banca popolare dell’Emilia Romagna (capogruppo), Banca CRV-Cassa di Risparmio di Vignola, Banca Popolare di Ravenna, Banca Popolare di Aprilia, Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, Carispaq-Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, Banca della Campania, Banca Popolare del Mezzogiorno, Banco di Sardegna, Banca di Sassari. Il Gruppo serve circa 2 milioni di clienti in tutto il Paese, attraverso una rete di oltre 1.300 sportelli.

Banca Popolare di Sondrio, società cooperativa per azioni, ha sede a Sondrio ed è capogruppo del Gruppo bancario Banca Popolare di Sondrio, cui appartiene la controllata Banca Popolare di Sondrio (SUISSE) SA, istituto di diritto elvetico con sede a Lugano. Al 31 dicembre 2009 l'articolazione territoriale della Banca Popolare di Sondrio contava 278 dipendenze così suddivise: 226 in Lombardia, di cui 32 nella città di Milano, 36 nel Lazio, di cui 33 nella città di Roma, 7 in Piemonte, 4 in Trentino Alto Adige, 3 in Emilia Romagna, 1 in Liguria e 1 in Veneto.

Iccrea Banca è l’Istituto Centrale del Credito Cooperativo, e gestirà per conto dell’intero sistema delle BCC il plafond stabilito dalla convenzione stipulata. Al 30.06.2009 operavano in Italia 426 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali, con 4.172 sportelli. Hanno una presenza diretta in 2.633 Comuni e 98 province.
 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Varie SACE - 05 dicembre 2022
Il Gruppo SACE ha partecipato a 4 Weeks 4 Inclusion 2022, la maratona dedicata ai temi della Diversity&Inclusion, con il talk ‘Padri, davvero. Dialoghi su un ruolo che cambia’, andato in onda oggi sulla piattaforma dell’iniziativa e sul canale Youtube dell’azienda. L’impegno di SACE nella D&I vede, tra le altre iniziative, l’adozione di una specifica policy aziendale, lo sviluppo di strumenti di welfare, la promozione del work life balance con particolare attenzione a genitorialità e care-giver; progettualità che nascono anche dal coinvolgimento diretto dei collaboratori dell’azienda
Operazioni SACE - 05 dicembre 2022
Il finanziamento di 3 mln di euro, con la garanzia SupportItalia di SACE, contribuirà a contrastare gli effetti negativi del caro energia sull’azienda siciliana, specializzata nella lavorazione e commercializzazione di marmi, pietre e graniti
Operazioni SACE - 01 dicembre 2022
Salov realizzerà un impianto di stoccaggio di oli alimentari di nuova generazione, grazie al finanziamento erogato da Intesa Sanpaolo e assistito dalla Garanzia Green di SACE S-loan è il finanziamento ideato da Intesa Sanpaolo per supportare le imprese virtuose a conseguire obiettivi ESG