Accordi SACE - 13 giugno 2016

SACE (Gruppo CDP) e FederUnacoma: si rafforza la collaborazione a sostegno della crescita internazionale dei produttori di macchine agricole

SACE (Gruppo CDP) e FederUnacoma, Federazione Nazionale Costruttori Macchine Agricole, annunciano la firma di un accordo di collaborazione destinato ad ampliare il sostegno alla crescita internazionale delle 300 aziende associate alla federazione grazie a un più facile accesso ai prodotti assicurativo-finanziari e a una più intensa collaborazione su iniziative di comune interesse.

 

L’accordo annunciato oggi prevede, infatti, un sostanziale rafforzamento dei canali di comunicazione e dello scambio di informazioni tra SACE e FederUnacoma: l’organizzazione di incontri di approfondimento e formazione in materia di internazionalizzazione con focus dedicati a nuove geografie ad alto potenziale; l’intervento di SACE alle principali fiere di settore promosse dalla Federazione; la presenza di un esperto di SACE per due giorni al mese presso la sede di FederUnacoma a Bologna e la partecipazione a incontri B2B con controparti estere organizzati periodicamente.

 

Proprio oggi e domani a Bologna, ICE e FederUnacoma organizzano per le aziende associate una serie di incontri B2B, cui partecipano SACE e SIMEST (Gruppo CDP) e gli operatori del settore provenienti da Cambogia, Indonesia, Malaysia, Myanmar, Thailandia e Vietnam.

 

 “Da oggi il nostro ruolo al fianco di FederUnacoma cresce e si fa più concreto ha dichiarato Simonetta Acri, Managing Director Responsabile Rete Domestica di SACE . I nostri macchinari agricoli rappresentano un’eccellenza del Made in Italy nel mondo e hanno tutte le carte in regola per conquistare nuove quote di mercato in geografie emergenti ad alto potenziale. Noi siamo pronti a supportarli da vicino in questa direzione. A Cuba, ad esempio,  stiamo già lavorando insieme ad un progetto di filiera che coinvolge diverse PMI e in Brasile siamo stati con  FederUnacoma all’Agrishow, il principale evento fieristico del settore in Sud America”.

“Quella con SACE è una partnership di alto valore strategico – ha sottolineato il Direttore Esecutivo di FederUnacoma Simona Rapastella – perché i mercati esteri sono un obiettivo prioritario per le industrie del nostro settore. L’economia agricola è in crescita a livello globale, con trend particolarmente interessanti proprio in regioni come quelle dell’Estremo Oriente dove la produttività del settore primario può crescere solo grazie all’introduzione di una meccanizzazione ad ampio raggio, che risponda alle esigenze specifiche delle coltivazioni e dei modelli d’impresa locali”. Il supporto di SACE è prezioso – aggiunge Rapastella – non soltanto per la componente finanziaria e assicurativa ma anche per gli aspetti culturali e formativi che consentono alle nostre imprese di affrontare i nuovi mercati in modo sempre più informato ed efficace”.

 

Grazie all’accordo, le imprese appartenenti a FederUnacoma potranno inoltre avvantaggiarsi di offerte riservate, servizi di consulenza e assistenza tecnica dedicati e accedere all’ampia gamma di prodotti di SACE per assicurarsi dal rischio di mancato pagamento, accedere a finanziamenti per l’internazionalizzazione anche attraverso fonti aggiuntive al sistema bancario (Fondo Sviluppo Export), proteggere gli investimenti, liquidare i crediti vantati con controparti italiane ed estere grazie ai servizi di factoring, avvalersi di servizi di recupero del credito e di advisory, oltre agli strumenti a sostegno di export e internazionalizzazione messi a disposizione in sinergia con il Gruppo CDP.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Previsioni di export SACE - 11 aprile 2024
Un ponte digitale e innovativo da Nord a Sud che coinvolge Roma, Milano, Bologna, Napoli e Venezia sullo stesso palcoscenico dell’evento phygital per le imprese italiane. SACE For Made in Italy: l’evento rientra nella due settimane di iniziative che SACE ha organizzato con il patrocinio del Ministero delle imprese e del Made in Italy Tra le tematiche di approfondimento della Where to export Map: andamento dell’export, mercati di destinazione ed export regionale Protezione Rischio Clima: SACE ha lanciato il nuovo strumento digitale per assicurare le imprese dalla crescente esposizione a fenomeni geologici e ambientali estremi sempre più frequenti.
Operazioni SACE - 15 aprile 2024
Garanzia Futuro è lo strumento digitale, facile e veloce dedicato a tutte le imprese italiane, ed in particolare alle PMI, per sostenere gli investimenti in Italia e all’estero, in innovazione tecnologica, digitalizzazione, infrastrutture Obiettivo dell’operazione: l’acquisto di un nuovo stabilimento in provincia di Messina per aumentare la capacità produttiva L’impresa ha accelerato i piani di crescita e sviluppo grazie alla partecipazione dal 2019 all’ELITE Lounge di Intesa Sanpaolo e del Gruppo Euronext
Operazioni SACE - 18 aprile 2024
• L’operazione è finalizzata ad investimenti per una spesa complessiva di circa 12 milioni di euro da realizzare nel triennio 2023-2025 • Obiettivi green, di risparmio energetico, riduzione dei materiali di imballo, economia circolare e utilizzo di energia da fonti rinnovabili • Miglioramento della sostenibilità dei processi di produzione, imbottigliamento e packaging riciclabile per favorire l’economia circolare.