Operazioni SACE - 30 marzo 2017

SACE (Gruppo CDP) e BNP Paribas: 14,8 milioni di euro a favore di Garanti Leasing per l’acquisto di macchinari Made in Italy in Turchia

 IstanbulBNP Paribas Export Finance ha organizzato, in qualità di Sole Mandated Lead Arranger e Agente, un finanziamento da 14,8 milioni di euro, garantito da SACE (Gruppo CDP), in favore di Garanti Leasing, una delle principali società di leasing in Turchia, per l’acquisto di beni strumentali Made in Italy da parte di buyers turchi.

 

 

La linea di credito, della durata di 7 anni, è infatti destinata a supportare i contratti di fornitura in corso di assegnazione ad aziende italiane, soprattutto PMI attive nel settore della meccanica strumentale.

 

 

“Saranno direttamente le PMI turche nostre clienti ad utilizzare questa linea di credito per importazioni di beni di investimento dall’Italia, principalmente destinati ai settori tessile, costruzioni, industria alimentare e della lavorazione della carta. Supportiamo gli investimenti dei nostri clienti da 27 anni e continueremo a farlo forti anche di questa nuova partnership” – ha dichiarato  Unal  Gökmen General Manager di Garanti Leasing.

 

 

 “Con questa nuova operazione, SACE conferma il crescente interesse verso il mercato turco, in cui vediamo ottime possibilità di sviluppo per le imprese italiane, grazie anche all’utilizzo del canale del leasing – ha dichiarato Yeliz Tufekcioglu, responsabile dell’ufficio di SACE a Istanbul –. Per questo oggi,  insieme a BNP Paribas, siamo orgogliosi di poter collaborare con uno dei maggiori player del settore in Turchia come Garanti Leasing, fornendo servizi e soluzioni personalizzate agli esportatori italiani e ai loro clienti turchi".

 

“BNP Paribas – ha dichiarato Luca Lunari, responsabile Export Finance Italia BNP Paribas è attivo in oltre 70 paesi nel mondo e questo, insieme al suo know how nel campo bancario-finanziario, pone il gruppo come interlocutore privilegiato per operazioni a supporto delle imprese che vogliano crescere nel mondo ed essere sempre più protagoniste sui mercati globali. La partnership con SACE, inoltre, permette di sostenere ulteriormente il Made in Italy all’estero, dove è già conosciuto per la qualità e l’unicità dei suoi prodotti“.

 

Negli ultimi dieci anni il settore della meccanica strumentale in Turchia ha saputo attrarre quasi 800 milioni di dollari di investimenti esteri grazie anche a un tessuto imprenditoriale molto dinamico, fatto di PMI competitive e flessibili. In questo quadro, grazie all’elevata specializzazione e qualità dei prodotti, l’export di macchinari Made in Italy trova ancora ampio margine di sviluppo in Turchia e, con circa 2,6 miliardi di euro nello scorso anno, pesa per circa un quarto sul totale dei beni italiani venduti nel Paese.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Varie SACE - 05 dicembre 2022
Il Gruppo SACE ha partecipato a 4 Weeks 4 Inclusion 2022, la maratona dedicata ai temi della Diversity&Inclusion, con il talk ‘Padri, davvero. Dialoghi su un ruolo che cambia’, andato in onda oggi sulla piattaforma dell’iniziativa e sul canale Youtube dell’azienda. L’impegno di SACE nella D&I vede, tra le altre iniziative, l’adozione di una specifica policy aziendale, lo sviluppo di strumenti di welfare, la promozione del work life balance con particolare attenzione a genitorialità e care-giver; progettualità che nascono anche dal coinvolgimento diretto dei collaboratori dell’azienda
Operazioni SACE - 05 dicembre 2022
Il finanziamento di 3 mln di euro, con la garanzia SupportItalia di SACE, contribuirà a contrastare gli effetti negativi del caro energia sull’azienda siciliana, specializzata nella lavorazione e commercializzazione di marmi, pietre e graniti
Operazioni SACE - 01 dicembre 2022
Salov realizzerà un impianto di stoccaggio di oli alimentari di nuova generazione, grazie al finanziamento erogato da Intesa Sanpaolo e assistito dalla Garanzia Green di SACE S-loan è il finanziamento ideato da Intesa Sanpaolo per supportare le imprese virtuose a conseguire obiettivi ESG