Prodotti SACE BT - 12 ottobre 2021

Costi di produzione ed inflazione contro la ripresa economica. L’impegno di SACE al fianco delle aziende italiane.

La ripartenza dell’economia italiana vede un’importante crescita del PIL, stimato a +6% nel 2021, e delle esportazioni di beni che avranno un incremento dell’11,3% rispetto all’anno scorso. Allo stesso tempo, lo scenario attuale pone le imprese – soprattutto le PMI - di fronte a nuove sfide legate alla carenza e al conseguente incremento dei costi delle materie prime e a rilevanti criticità logistiche.

Per rispondere a questa concreta ed urgente esigenza delle aziende italiane SACE, attraverso SACE BT specializzata nella valutazione dei rischi e nella protezione delle transazioni commerciali entro i 24 mesi, ha creato un prodotto assicurativo in grado di compensare i fidi insufficienti, per far così crescere il business, controllando i rischi di mancato pagamento dei crediti commerciali associati.

L’aumento generale dei costi di produzione, infatti, sta incidendo fortemente sullo sviluppo dell’offerta della manifattura italiana, ostacolando le imprese nello sfruttamento della ripartenza economica avviata all’inizio dell’anno. Nei primi 7 mesi del 2021, i prezzi delle materie prime sono aumentati ad una media di circa il 3,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con incrementi record per il settore dei raffinati (+17,7%) e dei metalli (+9,7%).

Questo influisce anche sulla produzione di comparti quali chimica (+3,3%), apparecchiature elettriche (+2,6%), gomma e plastica (+2,2%) e legno-carta (+2,2). In questo contesto, circa 15.000 imprese italiane, per lo più PMI, usufruiscono di coperture assicurative contro il rischio di mancato pagamento dei propri crediti commerciali. Tuttavia, l’impennata dei prezzi delle materie prime e la necessità di poter riflettere questi incrementi nei propri prezzi di vendita, fanno sì che gli affidamenti assicurativi possano essere velocemente saturati, rendendo impossibile per le stesse imprese vendere con la certezza di essere pagate.

La polizza BT Top Up nasce proprio per consentire alle aziende di integrare le coperture concesse dalla propria compagnia di assicurazione crediti, qualora insufficienti, con ulteriori garanzie fornite da SACE BT, incrementando il precedente livello di copertura e compensando, quindi, l’impennata dei prezzi delle materie prime.

BT Top Up è un prodotto modulare con cui le aziende possono selezionare i clienti, italiani o esteri, per i quali integrare la copertura del primo assicuratore, usufruendo di una valutazione specifica a cura di SACE BT e decidendo, inoltre, la durata della copertura stessa, aumentando la protezione delle vendite e contenendo i costi assicurativi e quelli di sconto delle fatture presso la propria banca o factor.

Attraverso questo prodotto, unico sul mercato italiano e che ha già garantito transazioni per 1,5 mld di Euro, le imprese italiane hanno a disposizione un partner assicurativo fondamentale in un periodo di particolare congiuntura economica come quello che stiamo vivendo.

Un altro prodotto che si aggiunge alle soluzioni assicurative e finanziari di SACE a misura di PMI.

 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Varie SACE - 30 novembre 2022
Premiato il modello di business di SACE che riflette il forte profilo finanziario, la diversificazione delle operatività ed i rischi operativi contenuti. Confermato il giudizio nonostante il contesto particolarmente complesso
Operazioni SACE - 29 novembre 2022
Grazie al finanziamento erogato dalla Banca di 20 milioni di euro, di cui 14,5 sostenuti dalla Garanzia Green di SACE, l’azienda realizzerà investimenti green nello stabilimento produttivo di Fano
Accordi SACE - 28 novembre 2022
Firmato l’accordo tra SACE, e la School of Management del Politecnico di Milano – che riunisce il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano e POLIMI Graduate School of Management - per sviluppare un percorso di formazione specialistica e certificata in tema di export, digitalizzazione e transizione green