Accordi SACE - 31 gennaio 2016

Collaborazione SACE - GE Oil & Gas: 6 miliardi di dollari a supporto delle esportazioni e della crescita del Paese

Obiettivo dell’intesa rafforzare la presenza sui mercati internazionali di GE Oil & Gas e sostenere le esportazioni dei siti produttivi italiani, che impiegano 5.400 dipendenti e coinvolgono un indotto di 1.300 aziende italiane subfornitrici  

 

È stato siglato oggi presso la sede della Regione Toscana, alla presenza del Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi e del CEO di General Electric Jeff Immelt, il protocollo di intesa tra SACE, società del Gruppo Cdp, e GE Oil & Gas - Nuovo Pignone per sostenere le esportazioni dell’azienda, leader nella fornitura di tecnologie e servizi nel settore oil & gas.

 

Il protocollo prevede che SACE supporti le esportazioni di GE Oil & Gas per un ammontare che si stima possa raggiungere i 6 miliardi di dollari per il triennio 2016-2018 per progetti nei vari continenti, in particolare America Latina, Nord Africa, Africa Sub Sahariana, Medio Oriente e Asia.

 

L’intesa consentirà a GE Oil & Gas di offrire a potenziali clienti internazionali linee di credito a condizioni competitive - garantite da SACE - per l’acquisto dei propri prodotti e servizi, e cogliere così nuove opportunità globali, rispondendo in modo dinamico e capillare alla domanda internazionale.

 

SACE conferma anche il proprio supporto finanziario alla vendita delle turbine a gas della famiglia NovaLT, turbine GE Oil & Gas 100% made in Italy, alcune delle quali sono state recentemente introdotte sul mercato globale. Proprio oggi, inoltre, GE Oil & Gas ha annunciato un programma di investimenti per un valore totale quinquennale di 600 milioni di dollari per lo sviluppo e la produzione di turbine a gas e compressori centrifughi di nuove generazione.

 

Nell’ambito della collaborazione, infine, SACE e GE Oil & Gas lavoreranno allo sviluppo di soluzioni innovative, ricercando una crescente efficienza del servizio e soddisfazione della clientela internazionale.

 

“In GE Oil & Gas amiamo dire che ‘we fuel the future’ e avere un partner istituzionale come SACE significa proprio questo: dare energia e investire nel futuro”, ha commentato Lorenzo Simonelli, Presidente e CEO di GE Oil & Gas. “La firma odierna è la conseguenza naturale di una strategia che si rivolge all’export e ai mercati emergenti e questo va ben oltre gli obiettivi di business, vuol dire anche sostenere la crescita futura di questi Paesi. Allo stesso tempo, il protocollo consolida la presenza e la leadership di GE Oil & Gas in Italia, il Paese dove nascono le nostre competenze. Dimostra inoltre il nostro impegno per fornire ai nostri clienti e partner soluzioni sempre più innovative.”

 

“Con orgoglio rinnoviamo oggi il nostro sostegno al percorso di crescita e innovazione di una realtà che ha saputo  valorizzare competenze e know-how italiani per affermarsi come eccellenza a livello globale”, ha dichiarato Alessandro Castellano, amministratore delegato di SACE. “Un impegno con cui intendiamo dare impulso a nuove opportunità di export in mercati ad alto potenziale, con impatti positivi sugli importanti processi produttivi e occupazionali generati in Italia da GE Oil & Gas e dal suo ampio indotto di  PMI subfornitrici”.

 

Castellano---Simonelli 

 

Questo protocollo rappresenta un nuovo traguardo nel percorso di eccellenza intrapreso da GE Oil & Gas: grazie alla partnership annunciata oggi, infatti, l’azienda non solo amplia ulteriormente i propri orizzonti e si prepara a penetrare e presidiare mercati emergenti con consistenti prospettive di crescita, ma si impegna attivamente, insieme a SACE, a favorire lo sviluppo dell’indotto che afferisce a GE Oil & Gas e a sviluppare profili professionali ad alto contenuto tecnologico, attestandosi ancora come un player di riferimento per il Sistema Paese.

 

GE Oil & Gas – Nuovo Pignone conta circa 5.400 dipendenti in Italia su cinque siti produttivi. Nel 2015 ha investito in ricerca e sviluppo e nei propri stabilimenti oltre 170 milioni di dollari e 8 milioni di dollari nella formazione dei dipendenti.

 

L’indotto generato da GE Oil & Gas in Italia ha registrato un fatturato 2015 di oltre 1 miliardo di euro che coinvolge oltre 1300 realtà, in gran parte PMI.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita
Operazioni SACE - 12 giugno 2024
L’obiettivo del MoU è sostenere la ripresa dell'Ucraina, valorizzando il potenziale del credito all'esportazione e del sostegno agli investimenti diretti esteri