Accordi SACE - 03 novembre 2021

Al via la collaborazione tra SACE e AMCO per condividere le rispettive best practice e il know how specialistico nella gestione dei crediti deteriorati in Italia e all’estero

SACE e AMCO hanno siglato un protocollo di intesa volto a migliorare la gestione dei crediti non performing sia sul territorio italiano sia all’estero.

Secondo il protocollo, SACE – attraverso SACE SRV, specializzata nel recupero dei crediti in Italia e all’estero – e AMCO Asset Management Company - attiva sul mercato domestico nell’acquisto e nella gestione di NPE - si impegnano a collaborare e condividere best practice e know how specialistico nella gestione dei crediti sul mercato domestico e internazionale, con l’obiettivo di migliorare l’efficacia e l’efficienza nella valorizzazione dei crediti non performing.

Nello specifico SACE, che attraverso SACE SRV è l’unica società in Italia specializzata nel recupero dei crediti nelle geografie estere più remote e caratterizzate da elevate complessità associate alla tutela del credito, offrirà il proprio know how per la gestione dei crediti internazionali di AMCO che, a sua volta, si renderà disponibile a collaborare con SACE nella gestione dei crediti domestici, facendo leva sulla flessibilità e sull’elevata specializzazione della propria piattaforma operativa.

«Con questo accordo – ha commentato l’Amministratore Delegato di SACE Pierfrancesco Latini – rafforziamo il nostro ruolo anticiclico a sostegno delle aziende italiane e della ripartenza del Paese. Per SACE, impegnata in questa direzione, AMCO rappresenta un partner strategico con il quale collaborare sinergicamente in un settore cruciale per la stabilità del mercato come quello della gestione e ristrutturazione dei crediti problematici, in cui la nostra esperienza e le nostre best practice possono fare la differenza».

«Facendo leva sul know how specialistico e sulla capillarità del network internazionale di SACE contiamo di rafforzare ulteriormente il presidio delle posizioni estere acquisite nell’ambito dei processi di de-risking. – ha commentato l’Amministratore Delegato di AMCO Marina NataleAllo stesso tempo, potremo supportare SACE valorizzando le nostre economie di scala e la nostra specializzazione sul mercato domestico, con l’obiettivo di fronteggiare le sfide poste dallo scenario post pandemico».      

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita