Accordi SACE - 20 ottobre 2015

Accordo SACE-DACC: 1 miliardo di euro per export e investimenti italiani destinati a Dubai South ed Expo Dubai 2020

In occasione del National Day degli Emirati Arabi Uniti in Expo, SACE e la Dubai Aviation City Corporation (DACC) annunciano la firma di un importante accordo di collaborazione destinato a sostenere export e investimenti di imprese italiane coinvolte nel progetto Dubai South, area di 145 km2 che ospiterà il nuovo aeroporto internazionale Al Maktoum e Expo Dubai 2020.

 

Alla luce delle importanti opportunità offerte da Dubai South, uno dei progetti più ambiziosi dell’Emirato, SACE ha messo a disposizione di DACC una linea di credito da 1 miliardo di euro destinata all’acquisto di beni e servizi di imprese italiane.

 

L’accordo è stato firmato da Khalifa Suhail Al Zaffin, presidente esecutivo della DACC, e da Alessandro Castellano, amministratore delegato di SACE, alla presenza del Ministro dell’Economia degli EAU, Sultan Bin Saeed Al Mansouri, e del ministro dello Sviluppo Economico italiano, Federica Guidi.

 

Oltre a Expo Dubai 2020, Dubai South ospiterà il nuovo aeroporto internazionale Al Maktoum, destinato a diventare l’aeroporto più grande del mondo con una capacità di 120 milioni di passeggeri e 12 milioni di tonnellate di cargo l’anno, una free zone dedicata alla logistica, allo stoccaggio e all’industria aeronautica, e aree residenziali e commerciali ispirate ai più evoluti  modelli di città sostenibile (“smart city”).

 

“Dubai South è un progetto strategico per il nostro Emirato, in cui intendiamo investire per sviluppare le tecnologie più moderne ed ecosostenibili. Questo implica l’utilizzo delle migliori expertise nei vari ambiti del progetto” – ha dichiarato Khalifa Al Zaffin, presidente esecutivo della DACC. – La tecnologia italiana, così come i beni e servizi Made in Italy, hanno già contribuito a costruire il Dubai International Airport. Con questo accordo, vogliamo invitare le aziende italiane a partecipare a questo progetto e, con il supporto di SACE, a portare avanti una partnership fruttuosa. Ringraziamo SACE per aver messo a disposizione delle aziende italiane questa linea di credito a supporto dell’export italiano”.

 

“Siamo orgogliosi di firmare a Expo Milano 2015 un accordo che apre importanti opportunità per le nostre imprese, soprattutto di piccola e media dimensione, in uno dei maggiori progetti di investimento degli EAU – ha dichiarato Alessandro Castellano, amministratore delegato di SACE –. Dubai South interessa una varietà di settori in cui il Made in Italy ha maturato competenze straordinarie che siamo certi troveranno impiego nella nuova area metropolitana di Dubai, città in cui SACE inaugurerà a breve un proprio ufficio”.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 01 dicembre 2022
Salov realizzerà un impianto di stoccaggio di oli alimentari di nuova generazione, grazie al finanziamento erogato da Intesa Sanpaolo e assistito dalla Garanzia Green di SACE S-loan è il finanziamento ideato da Intesa Sanpaolo per supportare le imprese virtuose a conseguire obiettivi ESG
Varie SACE - 30 novembre 2022
Premiato il modello di business di SACE che riflette il forte profilo finanziario, la diversificazione delle operatività ed i rischi operativi contenuti. Confermato il giudizio nonostante il contesto particolarmente complesso
Operazioni SACE - 29 novembre 2022
Grazie al finanziamento erogato dalla Banca di 20 milioni di euro, di cui 14,5 sostenuti dalla Garanzia Green di SACE, l’azienda realizzerà investimenti green nello stabilimento produttivo di Fano