Accordi SACE - 11 aprile 2011

Accordo SACE-Bper per l'internazionalizzazione delle PMI

FINPRESHIPMENT nuovo prodotto per finanziare la realizzazione di commesse estere garantito fino al 70% da SACE

 

BPER - Banca popolare dell’Emilia Romagna e SACE a conferma dell’azione congiunta sviluppata sul territorio a sostegno delle imprese italiane esportatrici che ha consentito di erogare oltre € 250 mln con il prodotto FINPROGEX, ampliano la gamma di offerta di prodotti finanziari con FINPRESHIPMENT.

 

FINPRESHIPMENT, è il nuovo prodotto destinato a sostenere il fabbisogno finanziario delle imprese nella fase di avvio della realizzazione di una commessa acquisita da un committente estero. Vengono finanziati l’approntamento di beni e servizi e l’esecuzione di lavori.

 

Si tratta di un finanziamento a breve-medio termine a scadenza fissa (6, 12, 18 mesi) che sostiene l’impresa, garantendo il circolante necessario ad avviare la fornitura o i lavori da eseguire, prima ancora di incassare gli anticipi previsti dal contratto. Può essere finanziato fino all’85% del valore del Contratto di fornitura.

 

Potranno accedere a FINPRESHIPMENT le società di capitali o cooperative con un fatturato fino a € 250 milioni. In base all’accordo, i finanziamenti godranno della garanzia SACE fino al 70% dell’importo erogato. Per il lancio del prodotto è stato previsto un plafond iniziale di € 25 milioni.

 

Due i tratti distintivi di FINPRESHIPMENT: convenienza e semplicità d’accesso.

 

Convenienza: si tratta di un finanziamento chirografario bullet: dunque non sarà richiesta alle imprese alcuna garanzia ipotecaria e il rimborso del capitale è alla scadenza. L’attenta selezione delle aziende beneficiarie e la garanzia prestata da SACE a favore della Banca, consentiranno costi competitivi del finanziamento.

 

Semplicità d’accesso: è stata ridotta al minimo la documentazione necessaria per accedere al finanziamento e grazie alla predisposizione di un contratto standard l’istruttoria si completa in tempi rapidi. E’ necessario presentare un “Contratto di Fornitura”, atto a comprovare la fornitura di beni e servizi o l’esecuzione di lavori, anche sotto forma di offerta e conferma d’ordine debitamente sottoscritta ed accettata.

 

Questo finanziamento può rappresentare un potente strumento a disposizione delle imprese esportatrici a tassi contenuti. Grazie alla modesta documentazione contrattuale da produrre ed alla possibilità di accedere ad una procedura semplificata queste aziende possono disporre della liquidità necessaria per avviare più commesse in contemporanea. Possono programmare più finanziamenti di breve periodo e avere la solidità finanziaria necessaria per conquistare nuovi mercati.
 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE_LOGO_2022
Operazioni SACE - 25 novembre 2022
SACE_LOGO_2022
Siglato l’accordo tra A2A, attraverso la controllata A2A Energia, e SACE per facilitare le richieste di rateizzazione delle bollette di energia elettrica e gas
alessandra-ricci-amministratore-delegato-sace
Varie SACE - 23 novembre 2022
alessandra-ricci-amministratore-delegato-sace
Approvato dal Consiglio di Amministrazione di SACE il Piano Industriale INSIEME 2025, che guiderà scelte strategiche, operatività e modello di business del Gruppo per sostenere l’evoluzione di aziende e Sistema Paese Garantire maggior resilienza al tessuto economico nazionale, rilanciare la competitività sui mercati esteri e consolidare la crescita sul mercato domestico: con questi obiettivi, il Gruppo punta a sostenere investimenti e garantire liquidità per 111 miliardi di euro in tre anni, servendo 65mila PMI Sostenibilità al centro del nuovo modello di business disegnato da SACE con INSIEME 2025 per un supporto più ampio e incisivo alle imprese, con particolare attenzione alle PMI, grazie allo sviluppo di tecnologie e competenze specifiche Un Piano Industriale pensato e disegnato dalle persone di SACE, che punta su un modello culturale coerente con gli obiettivi di sostenibilità, e identifica nell’orgoglio, nello spirito di servizio e nel valore del fare insieme gli elementi cardine di una squadra ego-less, in cui le professionalità dei singoli confluiscono in un grande progetto comune per il Paese
Paola Valerio (11)
Nomine SACE - 22 novembre 2022
Paola Valerio (11)
Paola Valerio, Responsabile delle Relazioni Internazionali di SACE, è stata eletta Presidente del Working Party on Export Credit and Credit Guarantees (ECG) dell’OCSE, ricoprendo anche la carica di Vicepresidente del Gruppo dei Participants