Articoli 25 agosto 2020

Strumenti di liquidità per le imprese: alla scoperta del Factoring

Ritardi negli incassi, crediti insoluti, perdita di affidabilità presso le banche e incapacità di gestire i crediti, sono fattori spesso all’origine della crisi di tante piccole e medie imprese, e innescano cortocircuiti su tutta la catena di fornitura con ricadute negative sull’intero tessuto imprenditoriale.

Il Cashflow Management – percorso di gestione delle finanze di un’impresa –  è una leva strategica per mantenere un sano equilibrio finanziario tra entrate e uscite e favorire la crescita dell’impresa.

Tra i prodotti finanziari studiati da SACE per andare incontro a queste esigenze vi è la cessione del credito, un accordo tramite cui le imprese possono trasferire un proprio credito ad un "Factor" per trasformarlo in liquidità. Grazie al Factoring infatti, le aziende possono programmare i flussi di denaro e gestire l’intera attività con maggiore precisione. Potendo contare sull’anticipo della fattura, è possibile pagare i fornitori e investire nell’attività dell’impresa senza incorrere in sofferenze, causate dai ritardi nei pagamenti dei clienti.

  • Factoring pro soluto: offre la possibilità di trasferire sul Factor il rischio di insolvenza dei propri clienti e il diritto di rivalsa nei confronti del debitore.
  • Factoring pro solvendo: permette di mantenere in capo all'azienda il rischio di insolvenza propri clienti, ma è possibile delegare al Factor il recupero dei crediti non incassati.
  • Maturity Factoring: permette di incassare una quota pari al valore nominale del credito stesso alla data di scadenza del credito.
  • Reverse Factoring: permette alle aziende fornitrici di cedere al Factor i propri crediti, ottimizzando i flussi di cassa per forniture ricorrenti.

Insieme al factoring, il recupero crediti è un ulteriore strumento messo in campo da SACE per favorire la gestione amministrativa dell’intero ciclo del credito attraverso il quale è possibile recuperare i crediti non ancora incassati, quindi ottenere maggiori risorse finanziarie da dedicare al proprio business.

 

Hai bisogno di maggiori informazioni?
Compila il modulo di contatto, ti risponderemo al più presto.

Ultime news

Articoli 17 maggio 2024
Ripartono le iniziative di Women in Export: il primo business network italiano promosso da SACE Education per rafforzare le competenze delle manager e imprenditrici italiane in tema di leadership di impresa e internazionalizzazione.
Articoli 17 maggio 2024
SACE ESG Hub nasce come uno strumento a supporto delle aziende italiane, PMI in particolare, nel processo di trasformazione del loro business verso un modello sostenibile.