Operazioni SACE - 12 settembre 2023

UniCredit e SACE supportano la crescita di Agriplast

Agriplast, azienda leader nella produzione di film plastici per l’agricoltura, il packaging e le geomembrane per l’impermeabilizzazione di discariche e bacini idrici, ha ricevuto da UniCredit un finanziamento di otto milioni di euro, assistito da Garanzia SupportItalia di SACE.

Il prestito, di durata triennale, è finalizzato a supportare l’operatività ed a finanziare il piano di sviluppo dell’azienda ragusana. La società Agriplast Spa è operativa dal 1975 e sviluppa oggi due core business principali: da un lato la produzione di film di grandi dimensioni per l'agricoltura, l'industria e l'edilizia, attraverso l'utilizzo di tecnologie assolutamente all'avanguardia; dall'altro la produzione di film estensibile, termoretraibile, shopper compostabile, sacchi industriali, con clienti di rilievo nazionale ed internazionale. L’azienda vanta una profonda esperienza nel settore e consolidate quote di mercato, che ne fanno oggi un’importante realtà del tessuto economico ragusano ed azienda leader nel comparto, sia in ambito nazionale che internazionale; si posiziona fra i primi 10 produttori europei con la quota export che supera il 17%. La mission di Agriplast è riassumibile in quattro termini: qualità, tecnologia, ricerca e innovazione, che portano ad un prodotto ecologicamente sostenibile, che va incontro alle esigenze di un'agricoltura mondiale in continua evoluzione.

Garanzia SupportItalia è lo strumento straordinario del Gruppo SACE previsto dal Decreto Aiuti per sostenere le esigenze di liquidità e investimenti delle imprese italiane impattate dal conflitto russo-ucraino.

Salvatore Cascone, Presidente di Agriplast, commenta: “Prosegue il costante impegno di Agriplast Spa per la crescita attraverso investimenti in tecnologia e rafforzamento della propria organizzazione commerciale nel mondo.  UniCredit e SACE si confermano partner strategici per Agriplast Spa che è fortemente impegnata nella la ricerca di prodotti innovativi e sostenibili, nel miglioramento degli standard di qualità, nella riduzione dei costi di produzione attraverso l’innovazione tecnologica, nello sviluppo della propria rete di vendita e nel perseguimento di ambiziosi obiettivi di sostenibilità ambientale e sociale”.

“Siamo orgogliosi di supportare Agriplast, fortemente innovativa in un settore strategico per l’economia italiana come l’agritech, insieme a un partner consolidato come UniCredit. È la conferma che noi di SACE siamo al fianco delle imprese del Mezzogiorno che investono in tecnologie all’avanguardia, come da Piano Industriale INSIEME 2025 – ha dichiarato Antonio Bartolo, Regional Director SUD Business Network di SACE - attraverso il quale puntiamo a sostenere ancora di più e meglio la competitività delle imprese italiane con un’attenzione particolare al Sud”. 

Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit dichiara: "Questa operazione conferma il nostro forte impegno nell'essere banca di riferimento per lo sviluppo del territorio; lavoriamo, infatti, per supportare le aziende, liberando il loro potenziale e favorendone la crescita. Siamo orgogliosi in quest'ottica di sostenere i piani di sviluppo di Agriplast che si distingue per innovazione e attenzione alle tematiche ambientali e sociali, in un percorso volto a migliorare ancora di più la sostenibilità del proprio business".

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 28 maggio 2024
Per la prima volta a livello globale, SACE ha garantito un finanziamento, erogato interamente da HSBC, strutturato secondi i principi della finanza islamica
Operazioni SACE - 28 maggio 2024
For the first time globally, SACE has guaranteed financing with an Islamic finance structure
Operazioni SACE - 27 maggio 2024
Un’operazione di emissioni di Advanced Payment Bond per complessivi 36 milioni di euro realizzata da Banco BPM con UniCredit e garanzia SACE per opere strategiche a favore delle infrastrutture marittime.