Operazioni SACE - 12 luglio 2023

Sideralba programma investimenti per 30 milioni: con BNL BNP Paribas e SACE prosegue la crescita sostenibile

Acciaio e sostenibilità: sono le parole-chiave della strategia di Sideralba, società con sede ad Acerra (Napoli), tra i maggiori gruppi europei nella produzione di acciaio con 600mila tonnellate all’anno di prodotti e circa 600 dipendenti occupati nei siti italiani ed in quello tunisino.  

BNL BNP Paribas, attraverso la propria Direzione Territoriale Sud, consolida il rapporto con il gruppo campano ed interviene con 5 milioni di euro - assistiti dalla garanzia Green di SACE - per supportare l’ampliamento del sito produttivo dell’azienda, con un’ulteriore superficie coperta di circa 19mila mq dotata di impianto fotovoltaico di 1,95Mhw, complementare a quello realizzato nel 2022 di 3,7Mhw ad alta efficienza energetica, che ha già permesso un impatto in termini di riduzione di CO2 di circa 88.20 ton/anno.

Sideralba Spa è una delle prime aziende nel settore dell’acciaio ad aver ottenuto la certificazione internazionale per l’ambiente ISO 14.0001 ed è fortemente impegnata nell’applicare politiche di sostenibilità del ciclo produttivo, per questo ha varato all’interno del piano industriale un programma di investimenti da realizzare nel prossimo biennio di oltre 30 milioni di euro.

SACE ha un ruolo di primo piano nella transizione ecologica italiana. L’azienda, infatti, può rilasciare garanzie green su progetti domestici in grado di agevolare la transizione verso un'economia a minor impatto ambientale, integrare i cicli produttivi con tecnologie a basse emissioni per la produzione di beni e servizi sostenibili e promuovere iniziative volte a sviluppare una nuova mobilità a minori emissioni inquinanti. Questa operazione rientra nell’ambito della convenzione green con BNL BNP Paribas, nella quale SACE interviene con una garanzia a copertura di finanziamenti destinati sia a grandi progetti di riconversione industriale sia alle PMI che intendono ridurre il proprio impatto ambientale e avviare una trasformazione sostenibile.

«BNL BNP Paribas è impegnata, attraverso azioni di sostegno concreto, nell’accompagnare le imprese sui territori in cui queste operano – ha affermato Barbara Martini, Direttore Territoriale Sud della Banca – e lo fa potendo contare non solo sulla capacità dei team specializzati di BNL a livello nazionale e locale, ma anche sviluppando sinergie con le società del Gruppo BNP Paribas in Italia. È questa la forza di una piattaforma di offerta e servizio davvero distintiva soprattutto per le esigenze degli imprenditori. A ciò si affianca l’impegno verso la sostenibilità come leva economica e sociale per uno sviluppo dell’impresa sano e duraturo nel tempo».

Sideralba è fortemente orientata sul tema della sostenibilità – commenta Daniele Palombi CFO del gruppo – il programma di investimento, già in corso di realizzazione, incardina i tratti dell’efficientamento energetico sia attraverso il potenziamento della capacità di produrre energia elettrica da fonti rinnovabili, sia attraverso l’installazione di impianti con le più elevate tecnologie ad inverter per la riduzione del consumo di elettricità. Con questo finanziamento si consolida una partnership importante con il Gruppo BNP Paribas che sta accompagnando in modo determinato la nostra azienda nel percorso di sviluppo, ma anche con SACE, istituzione di riferimento per il nostro Gruppo”.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita