Operazioni SACE - 05 agosto 2010

SACE: USD 500 milioni per Emirates Steel Industries

SACE ha garantito un finanziamento di USD 500 milioni erogato a General Holding Corporation, società del Governo di Abu Dhabi, per la realizzazione del progetto di espansione dell’esistente complesso siderurgico di proprietà di Emirates Steel Industries, situato nell’area industriale di Mussaffah.

Nell’ambito del progetto, il gruppo Danieli realizzerà un impianto di laminazione di capacità produttiva pari a 1 milione di tonnellate annue (Mtpy) di travi e profilati pesanti. Il nuovo laminatoio completerà la seconda fase del progetto di espansione avviato nel 2008, per il quale il gruppo Danieli ha già realizzato un primo impianto che ora fornisce 1,4 Mtpy di barre e vergella.

Il progetto, il cui valore complessivo è pari a USD 3,5 miliardi, si inserisce nell’ambito del piano governativo di diversificazione dell’economia nazionale nei settori non-oil e si propone di ridurre la dipendenza estera degli Emirati nel settore siderurgico, rispondendo alla prevista crescita della domanda locale di laminati lunghi destinati al settore delle costruzioni civili e industriali.

Con questa operazione SACE conferma il proprio sostegno alla competitività del Made in Italy nell’attuale contesto di incertezza dei mercati, sottoscrivendo rischi che ampliano la capacità del sistema di finanziare i grandi progetti in cui sono impegnate imprese italiane.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE - 21 giugno 2024
SACE pubblica il Bilancio d’esercizio individuale e consolidato per il 2023.
Operazioni SACE - 19 giugno 2024
• L’operazione, la prima Push di SACE con una banca multilaterale di sviluppo, rafforza gli obiettivi del Piano Mattei • Obiettivo promuovere la crescita e lo sviluppo sostenibile in Africa, aprendo la via al coinvolgimento delle imprese italiane in progetti all’interno dei 25 Stati africani membri della Trade Development Bank • Unicredit è la prima banca ad aderire al nuovo strumento SACE sul territorio nazionale.
Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale