Operazioni SACE - 29 ottobre 2013

SACE per Morellato: € 8 milioni per i piani di crescita in Cina

SACE ha garantito due linee di credito del valore complessivo di € 8 milioni per sostenere l’espansione in Cina di Morellato, il marchio padovano simbolo del lusso accessibile Made in Italy attivo nei settori della gioielleria e dell’orologeria.

 

I finanziamenti, erogati in parti uguali da Intesa Sanpaolo e UniCredit, sono destinati a sostenere le spese di apertura di 600 nuovi punti vendita in Cina e Hong Kong, le esigenze di capitale circolante per far fronte all’aumento delle forniture in Asia e i costi per le attività promozionali e pubblicitarie.

 

La Cina rappresenta una grande sfida per la gioielleria italiana, - dichiara Massimo Carraro, Amministratore Delegato di Morellato, - e stiamo avviando un ambizioso piano di crescita nel Paese. Abbiamo trovato in SACE un partner ideale per supportarci nelle nostre strategie di internazionalizzazione.”

 

Presente in Cina dal 2005, Morellato è il più importante player mondiale a capitale totalmente italiano nei settori gioielleria e orologeria ed è leader nel comparto dei cinturini per orologi. Vende i suoi prodotti attraverso filiali commerciali e una rete di distributori indipendenti in 70 Paesi stranieri, dove è presente con marchi propri (Morellato, Sector, Philip Watch, Pianegonda, Chronostar e Bluespirit) e in licenza (tra cui Just Cavalli, John Galliano, Maserati e Miss Sixty).

 

L’operazione conferma l’impegno di SACE al fianco dei grandi gruppi bancari per sostenere la crescita dei brand italiani nei mercati esteri chiave per i prodotti d’eccellenza del Made in Italy.
 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE - 21 giugno 2024
SACE pubblica il Bilancio d’esercizio individuale e consolidato per il 2023.
Operazioni SACE - 19 giugno 2024
• L’operazione, la prima Push di SACE con una banca multilaterale di sviluppo, rafforza gli obiettivi del Piano Mattei • Obiettivo promuovere la crescita e lo sviluppo sostenibile in Africa, aprendo la via al coinvolgimento delle imprese italiane in progetti all’interno dei 25 Stati africani membri della Trade Development Bank • Unicredit è la prima banca ad aderire al nuovo strumento SACE sul territorio nazionale.
Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale