Risultati economici e assetto aziendale SACE - 06 maggio 2014

SACE: l'Assemblea approva il bilancio 2013, dividendo € 249 milioni

L’Assemblea degli azionisti di SACE Spa ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013 e la distribuzione di un dividendo pari a 248,7 milioni di euro, rispetto a un utile netto di 277,7 milioni di euro (in crescita del 9% rispetto all’esercizio precedente).

Il patrimonio netto si attesta a 4,85 miliardi di euro, in diminuzione del 16,5% rispetto a fine 2012 principalmente per effetto della distribuzione del dividendo straordinario di 1 miliardo di euro in favore dell’azionista unico Cassa depositi e prestiti, deliberata dall’Assemblea lo scorso dicembre.
 

Di seguito i principali risultati economico-finanziari della capogruppo SACE Spa al 31 dicembre 2013:

  • premi lordi a 316,4 milioni di euro, in crescita del 5,7% rispetto all’esercizio 2012
  • oneri relativi ai sinistri al netto dei recuperi a 150,7 milioni di euro (-59%)
  • risultato del conto tecnico a 276,9 milioni di euro, più che raddoppiato rispetto ai 126,4 milioni di euro dello scorso esercizio
  • utile lordo pari a 491,3 milioni di euro (+24,8%)
  • utile netto pari a 277,7 milioni di euro (+8,9%).

Relativamente al bilancio consolidato, redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS, si segnalano premi lordi pari a 398,7 milioni di euro (+5%) e un utile netto di 345,3 milioni di euro, in aumento rispetto ai 167,9 milioni di euro dell’esercizio precedente.

L’esposizione del gruppo a fine 2013 si attesta a oltre 72 miliardi di euro, di cui 34,5 miliardi di euro relativi alle attività a sostegno di export e internazionalizzazione e 37,7 miliardi di euro relativi alle attività assicurative e di factoring gestite dalle società-prodotto.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE - 21 giugno 2024
SACE pubblica il Bilancio d’esercizio individuale e consolidato per il 2023.
Operazioni SACE - 19 giugno 2024
• L’operazione, la prima Push di SACE con una banca multilaterale di sviluppo, rafforza gli obiettivi del Piano Mattei • Obiettivo promuovere la crescita e lo sviluppo sostenibile in Africa, aprendo la via al coinvolgimento delle imprese italiane in progetti all’interno dei 25 Stati africani membri della Trade Development Bank • Unicredit è la prima banca ad aderire al nuovo strumento SACE sul territorio nazionale.
Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale