Operazioni SACE Fct - 14 luglio 2014

SACE Fct, con Adler per sostenere la filiera aerospaziale

Adler, gruppo internazionale specializzato nello sviluppo di componenti e sistemi per l’industria del trasporto, e SACE Fct, società di factoring del gruppo SACE, annunciano la finalizzazione di un’importante convenzione di Reverse Factoring destinata a ottimizzare i flussi finanziari all’interno della filiera aerospaziale, in cui Adler gioca un ruolo primario.

 

Sviluppato da SACE Fct con l’obiettivo di migliorare la gestione dei flussi di cassa tra fornitori e acquirenti, lo strumento del Reverse Factoring consente alle imprese fornitrici, grazie alla collaborazione della controparte acquirente convenzionata con SACE Fct, di poter monetizzare il proprio credito.

 

Improntata a una logica di filiera, la convenzione firmata oggi consentirà dunque ad Adler di sostenere le esigenze di liquidità della catena di subfornitori del comparto aerospaziale, composto prevalentemente da imprese di piccole e medie dimensioni, che potranno beneficiare di flussi di cassa stabili per continuare a sviluppare il proprio business a elevato contenuto tecnologico.

 

Adler, seguito in quest’operazione dall’advisor Panta Rhei, realizza così la prima iniziativa di questo tipo nell’ambito della ristrutturazione della filiera aerospaziale, confermandosi traino dello sviluppo territoriale legato all’eccellenza del comparto aerospaziale, che vede Alenia Aermacchi quale società leader del settore. 

 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE - 21 giugno 2024
SACE pubblica il Bilancio d’esercizio individuale e consolidato per il 2023.
Operazioni SACE - 19 giugno 2024
• L’operazione, la prima Push di SACE con una banca multilaterale di sviluppo, rafforza gli obiettivi del Piano Mattei • Obiettivo promuovere la crescita e lo sviluppo sostenibile in Africa, aprendo la via al coinvolgimento delle imprese italiane in progetti all’interno dei 25 Stati africani membri della Trade Development Bank • Unicredit è la prima banca ad aderire al nuovo strumento SACE sul territorio nazionale.
Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale