Accordi SACE - 22 dicembre 2014

SACE e Finest: si rafforza la collaborazione con un ufficio e un team di esperti per le imprese friulane e delle province di Belluno e Treviso

Finest, la finanziaria per l’internazionalizzazione, e SACE, il gruppo assicurativo finanziario che sostiene la competitività delle imprese italiane nel mondo, rafforzano la consolidata collaborazione e rinnovano la presenza del SACE Point presso la sede Finest di Pordenone, attraverso il quale un team di esperti di SACE e di Finest offrirà un servizio di primo orientamento gratuito per le imprese friulane e venete interessate a crescere sui mercati internazionali.

 

 

Presso il SACE Point di Pordenone le imprese potranno conoscere e avere accesso all’intera gamma di prodotti sviluppata da SACE per orientarsi e crescere nei mercati emergenti a più elevato potenziale: accesso a finanziamenti per l’internazionalizzazione, assicurazione delle vendite dal rischio di mancato pagamento, protezione degli investimenti esteri dai rischi politici, garanzie fideiussorie per gare e commesse, liquidazione dei crediti vantati con le controparti, servizi di recupero del credito, assistenza e formazione in materia di internazionalizzazione.

 

 

“La possibilità di avere, vicino alla propria azienda, esperti disponibili a pre-valutare, senza alcun onere, le operazioni e le opportunità nuove delle imprese, rappresenta uno strumento concreto di sostegno allo sviluppo dell’export che Finest e SACE assieme mettono in campo per le imprese del territorio” sottolinea Mauro Del Savio, Presidente di Finest.

 

 

“La partnership pluriennale con Finest è per noi un attestato d’orgoglio che nel tempo ci ha consentito di sostenere la crescita all’estero di numerose imprese del territorio. Crediamo, infatti, che la via dell’internazionalizzazione intrapresa da molte aziende del Nord – Est, sia quella giusta da percorrere ma non senza le adeguate competenze e strumenti di protezione dai rischi – ha dichiarato Mario Bruni, Direttore Area Nord-Est di SACE -. Per questo, attraverso il SACE Point presso Finest a Pordenone, abbiamo un canale diretto di dialogo con le imprese, in cui mettiamo a disposizione tutte le nostre soluzioni pensate per rispondere a 360° alle esigenze di chi fa business nei mercati internazionali”.

 

 

I dati dimostrano chiaramente come le imprese capaci di orientare all’estero parti significative della propria produzione   siano quelle meglio attrezzate a reggere le incertezze attuali, condizionate dalla stagnazione della domanda interna. Il Nord-Est italiano ha da sempre sviluppato una peculiare attitudine all’export, ma la situazione contingente richiede ora più che mai flessibilità e reattività, anche finanziaria.

 

 

Saper sfruttare al meglio gli strumenti assicurativi e finanziari messi a disposizione congiuntamente da Finest e SACE, diventa quindi un fattore competitivo importante per incrementare il proprio business.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE_LOGO_2022
Operazioni SACE - 25 novembre 2022
SACE_LOGO_2022
Siglato l’accordo tra A2A, attraverso la controllata A2A Energia, e SACE per facilitare le richieste di rateizzazione delle bollette di energia elettrica e gas
alessandra-ricci-amministratore-delegato-sace
Varie SACE - 23 novembre 2022
alessandra-ricci-amministratore-delegato-sace
Approvato dal Consiglio di Amministrazione di SACE il Piano Industriale INSIEME 2025, che guiderà scelte strategiche, operatività e modello di business del Gruppo per sostenere l’evoluzione di aziende e Sistema Paese Garantire maggior resilienza al tessuto economico nazionale, rilanciare la competitività sui mercati esteri e consolidare la crescita sul mercato domestico: con questi obiettivi, il Gruppo punta a sostenere investimenti e garantire liquidità per 111 miliardi di euro in tre anni, servendo 65mila PMI Sostenibilità al centro del nuovo modello di business disegnato da SACE con INSIEME 2025 per un supporto più ampio e incisivo alle imprese, con particolare attenzione alle PMI, grazie allo sviluppo di tecnologie e competenze specifiche Un Piano Industriale pensato e disegnato dalle persone di SACE, che punta su un modello culturale coerente con gli obiettivi di sostenibilità, e identifica nell’orgoglio, nello spirito di servizio e nel valore del fare insieme gli elementi cardine di una squadra ego-less, in cui le professionalità dei singoli confluiscono in un grande progetto comune per il Paese
Paola Valerio (11)
Nomine SACE - 22 novembre 2022
Paola Valerio (11)
Paola Valerio, Responsabile delle Relazioni Internazionali di SACE, è stata eletta Presidente del Working Party on Export Credit and Credit Guarantees (ECG) dell’OCSE, ricoprendo anche la carica di Vicepresidente del Gruppo dei Participants