Operazioni SACE - 14 novembre 2013

SACE e Cariparma Crédit Agricole per Harmont & Blaine: € 1,5 milioni per crescere sui mercati emergenti

SACE ha garantito un finanziamento da € 1,5 milioni, erogato da Cariparma Crédit Agricole, destinato a sostenere la crescita sui mercati emergenti di Harmont & Blaine, noto brand napoletano di abbigliamento sportivo d’alta gamma.

Contraddistinto dal famoso marchio del bassotto, Harmont & Blaine ha un ottimo posizionamento a livello globale: conta infatti su circa settanta boutique in Italia e altrettante all’Estero (dagli Stati Uniti all’America Centrale, dal Medio Oriente alla Russia fino a Hong Kong), oltre ad essere presente in millecinquecento negozi di abbigliamento in tutto il mondo.
La linea di credito garantita da SACE, e fornita interamente da Cariparma Crédit Agricole, sosterrà investimenti in attività pubblicitarie e promozionali e i costi d’apertura e ristrutturazione di showrooms in Russia, Repubblica Ceca, Messico e Panama.
L’operazione è stata perfezionata, per il Gruppo Bancario, dal Centro Imprese di Napoli.

Con quest’operazione di finanziamento SACE e Cariparma confermano ancora una volta il proprio impegno in un settore fiore all’occhiello del Made in Italy e al fianco di un’impresa di eccellenza, con ricadute positive per il Sistema Paese: Harmont & Blaine ha circa 500 dipendenti diretti, oltre a 1000 d’indotto, e negli ultimi anni ha messo a segno un trend di crescita costante, nonostante la congiuntura globale sfavorevole.

“Ci auguriamo che sempre più aziende del Mezzogiorno possano beneficiare di queste partnership – ha dichiarato l’A.d. di Harmont & Blaine Domenico Menniti – affinché risulti più facile l’accesso al credito al fine di favorire operazioni di caratura internazionale”.

I mercati emergenti continueranno a rappresentare il miglior bacino di opportunità per l’abbigliamento italiano nei prossimi anni. Secondo le previsioni di SACE le esportazioni verso questi mercati raggiungeranno un tasso di crescita medio dell’8,8% nel 2014-2017, ben al di sopra del più moderato 5,1% verso i mercati avanzati. Le migliori prospettive riguarderanno le produzioni d’alta gamma italiane, che oggi detengono il 17% del mercato globale.
 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita