Corsi Education SACE BT - 20 luglio 2017

SACE BT (Gruppo CDP): il Consiglio di Amministrazione approva la relazione semestrale 2017

Price sensitive

 

Il Consiglio di Amministrazione di SACE BT, società del Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP specializzata nell’assicurazione dei crediti, cauzioni e protezione dei rischi della costruzione, ha approvato la relazione semestrale al 30 giugno 2017.

 

Utile

La Compagnia ha registrato nel primo semestre 2017 un utile netto di 0,7 milioni di euro, in linea rispetto all’esercizio precedente e superiore all’obiettivo di budget (0,6 milioni di euro).

 

Premi

I premi si attestano a 34,8 milioni di euro, in contrazione del 10% rispetto al primo semestre 2016, per effetto del calo della produzione nel ramo Credito, parzialmente compensata dalla crescita registrata nel ramo Cauzioni (+6%) e dall’andamento stabile del ramo ADB.

 

Sinistri

Gli oneri per sinistri al netto dei recuperi ammontano a 16,9 milioni di euro, in aumento del 16%. Si evidenzia un large claim nel ramo ADB, la cui entità ha determinato un incremento del 30% del loss ratio al lordo della riassicurazione (passato dal 38,8% al 50,4%) senza tuttavia avere impatti significativi sul risultato netto di periodo, per effetto delle coperture riassicurative. Il loss ratio al netto della riassicurazione si è infatti attestato al 34,4%. La sinistrosità delle altre linee di business è complessivamente inferiore del 9,5% rispetto all’anno precedente e del 21% rispetto al budget.

 

Spese

Le spese di gestione risultano in flessione rispetto all’esercizio precedente per circa l’1%. Il cost ratio si assesta al 44,2% rispetto al 39,9% dell’esercizio precedente per effetto della minor raccolta premi.  

 

Il combined ratio, al netto della riassicurazione, risulta pari all’84,5%.

 

 

Gestione finanziaria

Il risultato della gestione finanziaria  è pari a 1,9 milioni di euro, in sensibile aumento rispetto ai 0,1 milioni di euro al 30 giugno 2016, ed è composto come segue:

 

  • il portafoglio di negoziazione registra un risultato netto pari a 1,1 milioni di euro (-0,2 milioni di euro al 30 giugno 2016)   

 

  • le proprietà immobiliari hanno generato ricavi per un saldo netto di 0,4 milioni di euro, con un tasso di rendimento del 3,1% su base annua al netto delle spese

 

  • la partecipazione in SACE SRV registra un risultato economico di periodo pari a 0,4 milioni di euro. 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE - 21 giugno 2024
SACE pubblica il Bilancio d’esercizio individuale e consolidato per il 2023.
Operazioni SACE - 19 giugno 2024
• L’operazione, la prima Push di SACE con una banca multilaterale di sviluppo, rafforza gli obiettivi del Piano Mattei • Obiettivo promuovere la crescita e lo sviluppo sostenibile in Africa, aprendo la via al coinvolgimento delle imprese italiane in progetti all’interno dei 25 Stati africani membri della Trade Development Bank • Unicredit è la prima banca ad aderire al nuovo strumento SACE sul territorio nazionale.
Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale