Operazioni SACE - 14 settembre 2017

SACE (Gruppo CDP) per le PMI: la calabrese Oleifici Sità esporta l’olio d’oliva in India

olive

Con il supporto di SACE, che insieme a SIMEST costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, la PMI calabrese Oleifici Sità ha assicurato per 150mila euro le forniture di olio d’oliva in India.

 

L’intervento di SACE ha consentito a Oleifici Sità di offrire ai suoi clienti indiani dilazioni di pagamento competitive, assicurandosi contro il rischio di mancato pagamento per cause di natura commerciale e politica.

 

L’operazione conferma l’impegno di SACE e SIMEST per le PMI del Sud Italia. Si tratta di un supporto che continua nel tempo, aspetto fondamentale per le aziende di taglia piccola e media. Oleifici Sità, infatti, negli ultimi due anni ha assicurato quattro contratti di fornitura con SACE, tutti per esportazioni verso l’India: operazioni che hanno permesso alla PMI calabrese di allargare il suo raggio d’azione verso un nuovo mercato ricco di opportunità.

 

L’azienda di Agnana Calabra (Reggio Calabria), guidata dalla famiglia Sità da quattro generazioni, opera nel campo dell’arte olearia esportando olio d’oliva in tutto il mondo. La sua forte vocazione internazionale è dimostrata anche dal fatto che l’85% del suo fatturato proviene dalle attività di export in più di 50 Paesi.

 

Con 3,3 miliardi di beni esportati nel 2016, l’India è un mercato prioritario per le imprese italiane che presenta ancora ampi margini di penetrazione. Non a caso SACE, nel suo Rapporto annuale sull’export, ricomprende il Paese fra le 15 geografie a maggior potenziale per le esportazioni italiane nei  prossimi quattro anni, con un tasso di crescita medio annuo del 6,2%. Meccanica strumentale, automotive, infrastrutture e costruzioni ed energie rinnovabili i settori che offriranno le migliori opportunità.

 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita