Risultati economici e assetto aziendale SACE - 13 settembre 2011

Primo semestre 2011: utile netto a € 116,5 milioni

Il Consiglio di Amministrazione di SACE SpA, presieduto da Giovanni Castellaneta, ha esaminato oggi i risultati semestrali al 30 giugno 2011, che restano positivi e in linea con gli obiettivi del piano industriale nonostante le difficoltà congiunturali del periodo.

 

Di seguito i principali risultati del semestre al 30 giugno 2011:

 

  • premi lordi a € 184,5 milioni (-29,6% rispetto al primo semestre del 2010)
  • oneri netti relativi ai sinistri a € 24,2 milioni, in forte contrazione rispetto agli € 87,4 milioni registrati nei primi sei mesi dello scorso esercizio
  • risultato del conto tecnico a € 219,4 milioni (+28,8%)
  • utile lordo a € 184,9 milioni (-22% rispetto ai € 236,9 milioni dello stesso periodo dello scorso anno)
  • utile netto a € 116,5 milioni (-28,7% rispetto ai € 163,5 milioni del primo semestre 2010).

Al 30 giugno 2011 il portafoglio di operazioni assicurate ammontava a € 31,3 miliardi, sostanzialmente invariato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

“Il risultato semestrale riflette le tensioni dei mercati finanziari e il deterioramento delle aspettative di crescita che, con l’intensificarsi della crisi dei debiti sovrani di alcuni paesi europei, hanno impattato negativamente l’attività delle nostre imprese nei primi sei mesi dell’anno – ha dichiarato Alessandro Castellano, amministratore delegato di SACE –. In uno scenario in cui la persistente incertezza acuisce gli squilibri dei mercati e i problemi di competitività delle imprese, la solidità patrimoniale e la capacità di intervento di SACE si confermano un’importante risorsa a disposizione del sistema per continuare a presidiare i mercati ad alto potenziale e accedere alla liquidità”.
 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita