Accordi SACE - 24 ottobre 2019

SACE SIMEST apre la via a nuove opportunità in Cina per il packaging e il food processing italiano

Appuntamento con SUMEC, società numero 1 in Cina per l’import di macchinari, alla Fiera Epack Tech di Shanghai e alla Cibus Tec di Parma per business matching facilitati dal Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP

Business matching, tour espositivi e affiancamento negli incontri per sviluppare nuove opportunità sul mercato cinese. SACE SIMEST, il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del gruppo CDP, fa da apripista alle aziende italiane dei macchinari per il packaging e per la filiera agroalimentare in occasione dei due grandi appuntamenti fieristici in corso proprio in questi giorni in Italia e in Cina: la Epack Tech di Shanghai e la Cibus Tec di Parma.

Nel corso dei due importanti eventi-vetrina per questi comparti di punta della meccanica italiana, SACE SIMEST ha organizzato un insieme di iniziative mirate per agevolare l’incontro tra i fornitori italiani e SUMEC, società numero 1 in Cina per l’import di macchinari, che opera come import agent  del Governo cinese, con un intento molto concreto: facilitare l’assegnazione di contratti italiani, accompagnando la delegazione cinese presso gli espositori di interesse e supportandoli in meetings B2B.

L’iniziativa, che conta sulla collaborazione con ICE-Agenzia e con Fiera Milano, rappresenta un passo avanti molto concreto all’interno dell’intesa siglata tra SACE SIMEST e SUMEC lo scorso marzo, con l’obiettivo di raggiungere il target di 1 miliardo di euro di nuovi contratti assegnati a fornitori italiani nei prossimi tre anni. Una partnership che riguarda diversi settori in cui gli esportatori italiani vantano un know-how specifico, tra cui, ad esempio, anche quelli del tessile, dei macchinari utensili, e dell’Oil & Gas, oltre a quelli del food processing e del packaging protagonisti di quest’iniziativa.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita