Nomine SACE - 16 ottobre 2013

Nominati i nuovi organi societari di SACE BT e SACE SRV

L’Assemblea di SACE BT ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione e il nuovo Collegio Sindacale della società per il triennio 2013-2015, nelle persone di:

 

Consiglio di Amministrazione di SACE BT

 

  •  Rodolfo Mancini  Presidente
  •  Alessandra Ricci
  •  Marcello Romei Bugliari
  •  Roberto Taricco
  •  Marco Traditi


Collegio Sindacale di SACE BT

 

  •  Marcello Cosconati  Presidente
  •  Edoardo Rosati
  •  Valeria Galardi
  •  Umberto La Commara
  •  Carmela Varasano

L’Assemblea di SACE SRV, società controllata al 100% da SACE BT, ha inoltre nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione della società per il triennio 2013-2015, nelle persone di:

 

  •  Marco Traditi  Presidente
  •  Claudio Andreani
  •  Ludovica Giglio

 

SACE, in qualità di azionista di SACE BT, ringrazia con riconoscenza i Consiglieri e i Sindaci uscenti per l’impegno profuso durante il loro mandato.
 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita
Operazioni SACE - 12 giugno 2024
L’obiettivo del MoU è sostenere la ripresa dell'Ucraina, valorizzando il potenziale del credito all'esportazione e del sostegno agli investimenti diretti esteri