Garanzia Italia SACE - 28 luglio 2021

MPS e un pool di banche finanziano il Gruppo Novellini per 54 milioni con Garanzia Italia di SACE

Il Gruppo Montepaschi, con un pool di banche e in sinergia con SACE, ha coordinato un’operazione di finanziamento in favore del Gruppo Novellini per un totale di 54 milioni di euro finalizzata a consolidare la posizione finanziaria dell’azienda e supportarne il circolante.

L’operazione, strutturata in due diversi finanziamenti entrambi della durata di 6 anni – uno a favore di Novellini Spa e uno a favore di Novellini Industries Srl - ha coinvolto diversi attori bancari coordinati in entrambi i casi da MPS Capital Services, corporate e investment banking del Gruppo MPS, e sono stati garantiti da SACE nell'ambito del programma Garanzia Italia. Il rilascio della garanzia è stato processato digitalmente e in breve tempo, secondo le caratteristiche previste dal Decreto Liquidità.

Novellini SpA, azienda specializzata nella produzione ed assemblaggio di box doccia, produzione piatti doccia, vasche ad incasso ed idromassaggio, cabine e colonne attrezzate, ha ricevuto un finanziamento da 40,9 milioni di euro sottoscritto da Unicredit (15,2 milioni), Intesa Sanpaolo (10,5 milioni), Banca MPS (9,4 milioni) e Banco BPM, nel ruolo di mandated lead arranger, bookrunner e banca finanziatrice originaria (5,8 milioni).

Novellini Industries Srl, specializzata in semilavorati siderurgici in alluminio, è stata finanziata con 13,1 milioni suddivisi tra Banco BPM con 4,7 milioni e Banca Monte dei Paschi di Siena con 8,4 milioni di euro.

Il gruppo Novellini nasce nel 1966 come piccola azienda artigiana specializzata nella lavorazione del ferro battuto e alluminio per la produzione di porte e finestre. A metà degli anni 70 inizia la produzione di box doccia e l’espansione verso il mercato europeo. Quindici anni dopo l’azienda introduce nuovi articoli per il benessere e amplia la gamma con cabine multifunzione e vasche idromassaggio. Negli anni 2000 l’azienda si apre all’online e al digitale, decidendo di puntare anche su prodotti di alto di gamma ed esclusivi grazie al supporto del nuovo centro di ricerca e sviluppo.

Oggi il Gruppo è in grado di proporre un’ampia gamma articoli creati interamente partendo dalle materie prime fino al prodotto finito, in una continua ricerca dell’eccellenza attraverso l’utilizzo delle migliori tecnologie a supporto della passione e della continua ricerca del bello, con una responsabile attenzione al rispetto dell’ambiente attraverso una cultura sostenibile che si concretizza in un ciclo produttivo tutto in chiave ecologica.

“Questa operazione iniziata e finalizzata in uno dei periodi più bui e complessi della storia dell’economia mondiale, ci rende ancora più orgogliosi del risultato ottenuto. I finanziamenti garantiranno al nostro Gruppo lo sviluppo e la crescita prefissati nel piano industriale 2021 - 2026, nel rispetto dei valori e delle linee guida che da sempre sostengono le nostre scelte imprenditoriali. Ringraziamo tutti i partners che hanno collaborato per il raggiungimento di questo importante traguardo, per la loro professionalità, competenza e fiducia.” Ha affermato Barbara Novellini, Presidente di Novellini Spa e Novellini Industries srl.

“Con questa operazione confermiamo il nostro supporto alle aziende del territorio che promuovono una cultura sostenibile e riescono a coniugare la passione per la ricerca e l’innovazione con la cultura del bello propria del Made in Italy, soprattutto in un territorio come quello di Mantova, da sempre centrale per Mps - ha affermato Marco Tiezzi, General Manager Area Territoriale Nord Ovest di Banca MPSNovellini Group, oltre a essere una realtà che negli anni ha saputo guardare a nuovi orizzonti e a nuove soluzioni, è guidata da una vocazione sostenibile, cosa che si traduce in un’attenzione all’ambiente e alle persone, asset primario anche per il nostro Gruppo Bancario”.

Come UniCredit abbiamo ben presente l’importanza di sostenere gli investimenti di aziende virtuose, come Novellini costantemente orientata verso uno sviluppo digitale e sostenibile – ha dichiarato Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCreditMi piace inoltre sottolineare la duplice natura di UniCredit quale banca commerciale, con rapporti solidi e radicati con i principali stakeholder del territorio e con un’attenzione particolare alla sostenibilità che ci ha portato a definire ambiziosi target ESG ed essere in primo piano nei processi di cambiamento sociale e di transizione verde”.

Marco Franco Nava, direttore regionale Lombardia Sud Intesa Sanpaolo: “Siamo orgogliosi di supportare un’eccellenza italiana come il Gruppo Novellini nei suoi processi di crescita e di sviluppo con un’attenzione particolare verso asset per noi strategici quali la transizione sostenibile, l’economia green e l’innovazione a beneficio anche di tutti gli operatori della filiera e del territorio nel quale opera l’azienda. Con questa iniziativa proseguiamo nell’attività di sostegno alle imprese del territorio e rafforziamo ulteriormente il nostro supporto al tessuto imprenditoriale lombardo”.

“Banco BPM ancora una volta si dimostra vicina ai territori serviti appoggiando una operazione di valore come questa” spiega Enrico Lemmo, Responsabile Mercato Corporate Nord-Est di Banco BPM. “Il nostro istituto è da sempre orientato alla comprensione e realizzazione delle esigenze finanziarie della propria clientela, che affianca costantemente con programmi di consulenza finalizzati a svilupparne i progetti di crescita, a cui si aggiungono i validi strumenti messi a disposizione dal programma Garanzia Italia. Quando poi si tratta di operazioni legate al mondo della sostenibilità ambientale diventa per noi ancora più naturale esserci, visto che da tempo ormai Banco BPM è pienamente e direttamente coinvolto nel raggiungimento di specifici obiettivi ESG e particolarmente attento a sostenere progetti di investimento in sostenibilità, circular economy e green transition”.

“Con Garanzia Italia permettiamo alle aziende italiane di ottenere la liquidità necessaria a fronteggiare le ripercussioni economiche e finanziarie della pandemia, ma anche a sostenere i futuri piani di investimento delle imprese – ha dichiarato Enrica Delgrosso, Responsabile Mid Corporate Nord Ovest di SACE –. Con questa operazione confermiamo il nostro impegno al fianco delle eccellenze del Made in Italy, come Novellini Group, e del sistema finanziario, con l’obiettivo principale di dare un maggiore slancio all’economia della Lombardia e italiana”.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Varie SACE - 05 dicembre 2022
Il Gruppo SACE ha partecipato a 4 Weeks 4 Inclusion 2022, la maratona dedicata ai temi della Diversity&Inclusion, con il talk ‘Padri, davvero. Dialoghi su un ruolo che cambia’, andato in onda oggi sulla piattaforma dell’iniziativa e sul canale Youtube dell’azienda. L’impegno di SACE nella D&I vede, tra le altre iniziative, l’adozione di una specifica policy aziendale, lo sviluppo di strumenti di welfare, la promozione del work life balance con particolare attenzione a genitorialità e care-giver; progettualità che nascono anche dal coinvolgimento diretto dei collaboratori dell’azienda
Operazioni SACE - 05 dicembre 2022
Il finanziamento di 3 mln di euro, con la garanzia SupportItalia di SACE, contribuirà a contrastare gli effetti negativi del caro energia sull’azienda siciliana, specializzata nella lavorazione e commercializzazione di marmi, pietre e graniti
Operazioni SACE - 01 dicembre 2022
Salov realizzerà un impianto di stoccaggio di oli alimentari di nuova generazione, grazie al finanziamento erogato da Intesa Sanpaolo e assistito dalla Garanzia Green di SACE S-loan è il finanziamento ideato da Intesa Sanpaolo per supportare le imprese virtuose a conseguire obiettivi ESG