Varie SACE - 04 novembre 2015

Michal Ron rieletta vice presidente di Berne Union

Nel corso dell’Annual General Meeting di Shanghai, la Berne Union, l’Unione internazionale degli assicuratori del credito all’esportazione e degli investimenti, ha conferito l’incarico di Vice Presidente a Michal Ron, Managing Director International Business di SACE.

 

La conferma di questo mandato per il secondo anno consecutivo non ha precedenti nella storia della Berne Union e rappresenta un importante riconoscimento del lavoro svolto da SACE all’interno dell’associazione che, con oltre 80 membri e 100 miliardi di nuovo export e investimenti diretti esteri finanziati o assicurati solo nel primo semestre 2015, ha un perimetro ormai globale e gioca un fondamentale ruolo stabilizzatore e di stimolo per l’economia mondiale.

 

“Gli incontri di questi giorni, ospitati dall’agenzia di export credit cinese SINOSURE, hanno una portata molto significativa, perché dimostrano la cooperazione tra le diverse realtà, grandi e piccole, attive in questo comparto, intensificando il confronto tra esperti, inclusi esportatori e investitori. In questo nuovo anno che ci aspetta, rafforzeremo la cooperazione avviata per ampliare gli strumenti a sostegno del commercio e degli investimenti, migliorare l’accesso delle PMI al credito e all’assicurazione e accrescere lo scambio di esperienze e good practices”, ha dichiarato Michal Ron, che  attualmente è responsabile delle attività di SACE in ambito internazionale, presso l’OCSE, il Club di Parigi e l’Unione Europea, così come dei servizi di training & advisory destinati alle agenzie di export credit.

 

La Presidenza di Berne Union è stata conferita a Topi Vesteri, Deputy CEO e Chief Credit Officer, della società di export credit finlandese FINNVERA.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita