Operazioni SACE - 21 febbraio 2023

Materie prime, nuove forniture e opportunità di business all’estero per le aziende italiane grazie alla Push Strategy di SACE

Sostenere l’export italiano e garantire le materie prime necessarie alla nostra industria in un contesto geopolitico complesso, questo il duplice obiettivo della prima operazione di import strategico realizzata nell’ambito della Push Strategy di SACE.

SACE è intervenuta con una garanzia su un finanziamento di 500 milioni di dollari erogato da SMBC nel ruolo di Arranger ed Agent alla guida di un pool di banche in favore di Trafigura, gruppo specializzato nell’approvvigionamento, stoccaggio e trasporto di materie prime. Con questa operazione la società di trading, si impegna a valutare l’acquisto di forniture e subforniture dalle imprese italiane a supporto dei propri piani di investimento. L’operazione potrà quindi aprire nuove opportunità per l’export, in particolare per le PMI, in settori strategici per la transizione quali, ad esempio, le tecnologie per il risparmio energico e per le energie rinnovabili (solare, eolico, waste to energy). A tal fine, è prevista anche l’organizzazione di incontri di business matching volti ad agevolare il contatto e la conoscenza delle aziende italiane.

In parallelo, Trafigura fornirà all’industria italiana materie prime, quanto mai strategiche alla luce dell’attuale contesto internazionale e a rischio fornitura per almeno 300 milioni di dollari l’anno. Si tratta di commodity come materiali non ferrosi fondamentali per le attività di numerosi comparti industriali e che assumono ancor maggiore centralità alla luce degli effetti del conflitto russo-ucraino.

“Siamo contenti di essere la prima Commodity Trading House ad essere supportata da SACE nell'ambito della Push Strategy e non vediamo l'ora di costruire un rapporto a lungo termine con loro e con l'industria italiana,” ha dichiarato Christophe Salmon, Trafigura Group Chief Financial Officer.

“Tempi di complessità inedita richiedono nuove e innovative modalità di supporto alle aziende e siamo quindi orgogliosi di questa operazione che, nell’ambito della nostra Push Strategy, accompagna le imprese italiane su nuovi mercati e al tempo stesso consente l’accesso a materie prime fondamentali per la continuità e la sostenibilità del loro business - ha dichiarato Michal Ron, Chief International Officer di SACE - Supportare l’import strategico è una nuova e tempestiva risposta di SACE che, in linea con gli obiettivi del Piano Industriale INSIEME 2025, si pone l’obiettivo di garantire una maggiore resilienza al tessuto economico nazionale, rilanciando la competitività delle imprese sui mercati esteri e consolidando la crescita su quello domestico”.

"SMBC è lieta di aver svolto il ruolo di Facility and Sustainability Coordinator per questa importante operazione a sostegno del suo cliente Trafigura - ha dichiarato Nigel Scott, Managing Director Global Head Structured Trade Commodity Finance di SMBC - e della futura attività imprenditoriale italiana, compresa la fornitura di materie prime chiave per il Paese."

Clifford Chance nel ruolo di Legal Counsel per SMBC e SACE ha contribuito alla finalizzazione dell’operazione.

 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Previsioni di export SACE - 11 aprile 2024
Un ponte digitale e innovativo da Nord a Sud che coinvolge Roma, Milano, Bologna, Napoli e Venezia sullo stesso palcoscenico dell’evento phygital per le imprese italiane. SACE For Made in Italy: l’evento rientra nella due settimane di iniziative che SACE ha organizzato con il patrocinio del Ministero delle imprese e del Made in Italy Tra le tematiche di approfondimento della Where to export Map: andamento dell’export, mercati di destinazione ed export regionale Protezione Rischio Clima: SACE ha lanciato il nuovo strumento digitale per assicurare le imprese dalla crescente esposizione a fenomeni geologici e ambientali estremi sempre più frequenti.
Operazioni SACE - 15 aprile 2024
Garanzia Futuro è lo strumento digitale, facile e veloce dedicato a tutte le imprese italiane, ed in particolare alle PMI, per sostenere gli investimenti in Italia e all’estero, in innovazione tecnologica, digitalizzazione, infrastrutture Obiettivo dell’operazione: l’acquisto di un nuovo stabilimento in provincia di Messina per aumentare la capacità produttiva L’impresa ha accelerato i piani di crescita e sviluppo grazie alla partecipazione dal 2019 all’ELITE Lounge di Intesa Sanpaolo e del Gruppo Euronext
Operazioni SACE - 18 aprile 2024
• L’operazione è finalizzata ad investimenti per una spesa complessiva di circa 12 milioni di euro da realizzare nel triennio 2023-2025 • Obiettivi green, di risparmio energetico, riduzione dei materiali di imballo, economia circolare e utilizzo di energia da fonti rinnovabili • Miglioramento della sostenibilità dei processi di produzione, imbottigliamento e packaging riciclabile per favorire l’economia circolare.