Accordi SACE - 07 dicembre 2022

L’America Latina a portata delle imprese italiane grazie a SACE e Luiss Business School

Al via la terza edizione dell’Export Champion Program, il corso di formazione specializzato e totalmente gratuito promosso da SACE, attraverso il suo Hub formativo SACE Education, in collaborazione con Luiss Business School. L’iniziativa, in linea con il Piano Industriale INSIEME 2025, si pone l’obiettivo di supportare le imprese, specialmente le PMI, che vogliono esplorare nuovi mercati e opportunità di business con tutti gli strumenti necessari per rafforzare le proprie competenze aziendali e specialistiche, formandole su opportunità e rischi dei paesi esteri target. Alle prime due precedenti edizioni hanno partecipato oltre 200 aziende italiane. Protagonista di questa edizione è l’America Latina, con un particolare focus sui mercati di Brasile, Colombia e Messico

L’area latino-americana ha registrato una crescita media del PIL del 7% già nel 2021, e ancora oggi rappresenta una zona dal grande potenziale per l’export di prodotti Made in Italy. L’America Latina, infatti, grazie anche alla sua posizione geografica è stata toccata in misura ridotta dal rallentamento dell’economia mondiale derivato dal conflitto russo-ucraino, e può vantare un relativo isolamento rispetto alle catene globali del valore insieme a un’autosufficienza energetica e alimentare in molti Paesi. Alla luce del mutato contesto politico-economico dell’area si rende però necessaria un’attività di formazione e informazione per le aziende italiane in particolare rispetto alle opportunità e ai rischi cui potrebbero andare incontro effettuando investimenti nell’area. In particolare, la Colombia presenta un’economia dinamica che conferma buone prospettive di crescita per il nostro export (+15,7% nel 2022, +7,1% nel 2023) così come il Messico vanta un’economia in forte espansione con un potenziale per l’export italiano in crescita del 14% e che si stima possa tornare ai massimi del biennio 2017-2018 (€4,2 miliardi) per superarli nel 2023 (+4,5%). La regione presenta importanti opportunità per il Made in Italy, ma richiede alle nostre imprese le giuste competenze e know-How per essere approcciato in sicurezza e con la giusta strategia.

Il programma di questa edizione prevede sei sessioni formative in modalità webinar: le prime due, dedicate all’outlook economico latinoamericano, hanno visto la partecipazione degli Ambasciatori in Brasile e Messico, Francesco Azzarello e Luigi De Chiara, del Primo Segretario Commerciale dell’Ambasciata d’Italia in Colombia, Marco Esposito, dei Presidenti e rappresentanti delle Camere di Commerci italiane in loco, oltre a quella di Alessandro Terzulli, Chief Economist di SACE, e di Antonella Mori, Head od ISPI Latin American Program. Seguiranno altri due appuntamenti curati da docenti della Luiss Business School sugli aspetti legali e fiscali (12 e 13 dicembre), per terminare con SACE che guiderà gli ultimi due webinar (19 e 20 gennaio), per tirare le somme sulle modalità di ingresso nei mercati latinoamericani e sugli strumenti che il Gruppo mette a disposizione per supportare le imprese. Successivamente è previsto un incontro in presenza a Roma il 27 gennaio, che sarà anche un’occasione di networking tra le imprese partecipanti e la faculty Luiss e SACE.

Per maggiori informazioni, visitare la pagina dedicata - SACE - Evento SACE & Luiss Business School | EXPORT CHAMPION PROGRAM 2022/2023 Focus America Latina: Brasile, Messico e Colombia - o scrivere a [email protected].

“Riteniamo che la formazione insieme a una corretta informazione siano alla base di ogni progetto di internazionalizzazione di successo, per questo lavoriamo fianco a fianco con enti e istituzioni che condividono il nostro stesso obiettivo di accompagnare le imprese che desiderano rafforzare il proprio patrimonio di conoscenze aziendali e intercettare nuove opportunità commerciali sui mercati esteri – ha dichiarato Mariangela Siciliano, Head of SACE Education di SACE -  In linea con il nostro Piano industriale 23-25, abbiamo ulteriormente rafforzato l’offerta di corsi accademici promossi nell’ambito della nostra Sace Academy ed è in questo contesto che va inserita questa iniziatica, con cui si consolida ulteriormente la partnership con la Luiss Business School”. 
«Progettare strategie mirate al mercato brasiliano, messicano e colombiano richiederà conoscenze specifiche, che permettano di leggere le caratteristiche sociali, culturali ed economiche del contesto e disegnare così nuovi modelli di business per le nostre aziende. Accompagnare gli stakeholder nei processi di trasformazione, fornendo le capacità utili a tradurre conoscenze in azioni concrete, è infatti un cardine della nostra vision – dichiara Matteo Caroli, Associate Dean per l’Internazionalizzazione Luiss Business School. –  Siamo quindi orgogliosi di essere partner di SACE per questa iniziativa, che, per la terza edizione, si rinnova verso scenari ancora ricchi di opportunità da esplorare: un’occasione unica e strategica che rafforza la presenza delle aziende italiane nella competizione globale e il ruolo del nostro Paese come protagonista dell’export».

SACE Education è l’hub formativo di SACE che si occupa dello sviluppo di una consapevolezza manageriale e di una preparazione imprenditoriale rivolta alle future generazioni attraverso un innovativo programma di formazione che si articola lungo tre direttrici: Education to Export, SACE Academy e Infrastructure Green & Digital. L’obiettivo è la creazione di un set di competenze e know-how in tema di export, internazionalizzazione e trasformazioni green, digitali e infrastrutturali che consenta alle imprese e in particolare alle PMI di affrontare in modo strutturato le nuove sfide ed esigenze che i mercati e il contesto geopolitico internazionale richiede, il tutto realizzato con strumenti digitali e personalizzati come webinar, workshop e networking.

 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Garanzia SupportItalia SACE - 26 gennaio 2023
UniCredit ha perfezionato un’operazione di finanziamento da 6,66 milioni di euro nei confronti di SECAP SpA, impresa di costruzioni che da oltre cent’anni è un punto di riferimento nel settore dell’edilizia italiana e torinese in particolare
Varie SACE - 25 gennaio 2023
L’ultimo Report dell’Osservatorio Terziario di Manageritalia, realizzato in collaborazione con SACE, evidenzia per le esportazioni italiane di servizi una progressiva crescita nel corso dei prossimi anni, con una stima di 135 miliardi di euro nel 2026. Lombardia e Lazio figurano tra le regioni trainanti (26,5 e 15 miliardi di euro rispettivamente nel 2021), seguite da Piemonte (5,2 miliardi), Veneto (4,5 miliardi) ed Emilia-Romagna (4,3 miliardi). Importanti margini di crescita possono derivare da una maggiore spinta in termini di competitività e digitalizzazione, per compensare le criticità in termini di produttività, competenza e formazione e grado di apertura di molti mercati
Varie SACE - 19 gennaio 2023
Il nuovo percorso formativo specialistico e gratuito, in partenza il 25 gennaio, è pensato con l’obiettivo di valorizzare il capitale intellettuale femminile delle imprese meridionali rafforzandone le competenze tecnico-manageriali. Le iscrizioni si chiudono il 23 gennaio