Accordi SACE - 24 marzo 2020

Il Gruppo Cassa Depositi e Prestiti con le Regioni italiane per l’emergenza Covid-19

SACE SIMEST, Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, ha attivato da oggi un insieme di soluzioni assicurativo finanziarie con l’obiettivo di sostenere le Regioni italiane offrendo capacità aggiuntiva di credito e liquidità immediata per fare fronte all’attuale fase emergenziale legata alla pandemia Covid-19.

Diventano così operative le prime misure previste dal Decreto Legge “Cura Italia” (n°18 del 17 marzo 2020).  SACE potrà rilasciare garanzie e coperture assicurative per supportare l’acquisto dall’estero (diretto o intermediato) da parte delle Regioni italiane di beni necessari alla gestione dell’emergenza sanitaria, quali ad esempio dispositivi medici, strumenti diagnostici e di protezione individuale e altri beni anche non medicali, inerenti all’emergenza stessa.

Con quest’obiettivo, SACE è pronta sia a garantire finanziamenti bancari o di altri intermediari creditizi per l’acquisto di forniture sia ad offrire le proprie coperture assicurative direttamente ai fornitori esteri.

In questo modo, l’intervento di SACE consentirà alle Regioni di ottenere immediate risorse finanziarie, dilazioni di pagamento e ricevere la merce nel minor tempo possibile.

Per richiedere supporto e informazioni è attiva la linea dedicata tel. 06.6736002 e una email: [email protected]

Tutte le misure già adottate dal Gruppo CDP per imprese e pubbliche amministrazioni sono disponibili sul sito www.cdp.it/misure-coronavirus.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE - 21 giugno 2024
SACE pubblica il Bilancio d’esercizio individuale e consolidato per il 2023.
Operazioni SACE - 19 giugno 2024
• L’operazione, la prima Push di SACE con una banca multilaterale di sviluppo, rafforza gli obiettivi del Piano Mattei • Obiettivo promuovere la crescita e lo sviluppo sostenibile in Africa, aprendo la via al coinvolgimento delle imprese italiane in progetti all’interno dei 25 Stati africani membri della Trade Development Bank • Unicredit è la prima banca ad aderire al nuovo strumento SACE sul territorio nazionale.
Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale