Accordi SACE - 27 febbraio 2014

Gruppo Banca Sella e SACE rinnovano l’accordo per sostenere le PMI sui mercati internazionali

Con il rinnovo dell’accordo, il plafond a disposizione delle aziende sale a 47 milioni di euro per prestiti da 100 mila a 1,5 milioni di euro con garanzia SACE fino al 70% dell'importo richiesto. Finanziabili anche gli investimenti a tutela del Made in Italy nel mondo

 

Il Gruppo Banca Sella e SACE hanno rinnovato l’accordo per il sostegno delle piccole e medie imprese italiane che vogliono crescere e investire per migliorare la loro competitività sui mercati internazionali. Con l'accordo viene confermato il finanziamento “Sella Export”, già sperimentato negli anni scorsi con successo e finalizzato a sostenere i progetti di internazionalizzazione delle imprese italiane e la tutela del Made in Italy nel mondo.

 

Con il rinnovo dell’accordo è stato anche aumentato il plafond messo a disposizione delle imprese, essendo il precedente esaurito per completa erogazione. Il plafond a disposizione sale a 47 milioni di euro, consentendo così l’erogazione di nuovi finanziamenti con garanzia SACE fino ad un massimo del 70% dell'importo richiesto. Destinatari del finanziamento sono le piccole e medie imprese con un fatturato non superiore ai 250 milioni di euro, di cui almeno il 10% rivolto ai mercati esteri.


Il finanziamento consiste in un mutuo della durata massima di 8 anni, per importi da 100 mila euro a 1,5 milioni di euro con tasso d'interesse pari all'Euribor a tre mesi più uno spread differenziato in base alla durata del finanziamento. Il prestito deve essere finalizzato a investimenti quali, tra gli altri, costi di impianto e ampliamento, brevetti e marchi, acquisto di immobili, terreni e attrezzature, acquisizione di partecipazioni, realizzazione di joint-venture, costi promozionali e pubblicitari, partecipazione a fiere in Italia e all’estero, spese per tutelare il Made in Italy, riqualificazioni e rinnovo delle strutture e dei macchinari e per la realizzazione di impianti per la produzione di energia alternativa.
 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita