Risultati economici e assetto aziendale SACE - 27 maggio 2014

Garanzie deliberate a € 2,3 miliardi (+16%). Utile netto a € 72 milioni (-25%)

Il Consiglio di Amministrazione di SACE Spa ha esaminato oggi la relazione trimestrale al 31 marzo 2014.

 

Nei primi tre mesi dell’anno, SACE ha deliberato garanzie per € 2,3 miliardi di euro, in crescita del 16% rispetto al primo trimestre 2013, di cui € 1,8 miliardi a sostegno di esportazioni italiane (+25%) e € 0,5 miliardi a sostegno di attività di internazionalizzazione e infrastrutture strategiche per il Paese (+5%).

 

Si riportano di seguito i principali risultati economico-finanziari al 31 marzo 2014:

 

  • premi lordi a € 53,7 milioni, più che raddoppiati rispetto ai € 23,9 milioni registrati nel primo trimestre dello scorso esercizio
  • oneri per sinistri a € 83,2 milioni di euro, in significativa crescita rispetto ai € 37,4 milioni del primo trimestre 2013, prevalentemente per effetto degli indennizzi corrisposti ad aziende italiane per esportazioni assicurate in Iran, dove le sanzioni internazionali hanno determinato la chiusura pressoché totale dei canali di pagamento
  • variazione dei recuperi positiva per € 62,8 milioni (+69,5%)
  • utile netto a € 72,1 milioni, in diminuzione del 24,9%. 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 01 dicembre 2022
Salov realizzerà un impianto di stoccaggio di oli alimentari di nuova generazione, grazie al finanziamento erogato da Intesa Sanpaolo e assistito dalla Garanzia Green di SACE S-loan è il finanziamento ideato da Intesa Sanpaolo per supportare le imprese virtuose a conseguire obiettivi ESG
Varie SACE - 30 novembre 2022
Premiato il modello di business di SACE che riflette il forte profilo finanziario, la diversificazione delle operatività ed i rischi operativi contenuti. Confermato il giudizio nonostante il contesto particolarmente complesso
Operazioni SACE - 29 novembre 2022
Grazie al finanziamento erogato dalla Banca di 20 milioni di euro, di cui 14,5 sostenuti dalla Garanzia Green di SACE, l’azienda realizzerà investimenti green nello stabilimento produttivo di Fano