Accordi SACE - 14 giugno 2024

Esposizione Universale di Osaka 2025: SACE, Gruppo CDP e Commissario Generale Expo, insieme per promuovere crescita, innovazione e internazionalizzazione delle imprese italiane

Un accordo di collaborazione per la progettazione e la diffusione di iniziative connesse ai temi di Expo 2025 Osaka, con l’obiettivo di promuovere l’innovazione, la crescita e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Questo l’oggetto del protocollo firmato da diverse società del Gruppo CDP, SACE e Commissario Generale di Sezione per Expo 2025 a Osaka, Mario Vattani. La prossima esposizione universale è un’occasione preziosa per far dialogare creatività e industria, arte e lavoro, attraverso il racconto dell’evoluzione tecnologica dei processi produttivi sviluppati dall’industria italiana legata al Gruppo CDP.

Nel dettaglio, Cassa Depositi e Prestiti, CDP Venture Capital, SACE, SIMEST e il Commissario Generale di Sezione per Expo 2025 Osaka intendono favorire la partecipazione del sistema imprenditoriale e industriale italiano all’Expo 2025 Osaka, con particolare riferimento alle realtà già presenti o con un interesse strategico nell’area Asia-Pacifico. Allo stesso tempo, l’accordo mira a identificare progetti, aziende e pratiche innovative, considerate strategiche nel territorio interessato dall’evento, e a promuovere in ambito nazionale e internazionale la partecipazione dell’Italia a Expo 2025 Osaka.

 

In particolare, CDP, CDP Venture Capital, SACE e SIMEST collaboreranno per:

-        promuovere strumenti di sostegno finanziario volti a rafforzare il partenariato economico e a valorizzare l’impegno nella cooperazione allo sviluppo e nella finanza climatica;

-        favorire le opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti diretti esteri tra il Sistema Italia e i Paesi dell’area Asia-Pacifico attraverso la piattaforma del Gruppo CDP Business Matching

-        implementare le attività di promozione del sistema italiano dell’innovazione, coinvolgendo aziende, investitori e start up per creare nuove opportunità di internazionalizzazione e di attrazione di investitori internazionali;

-        contribuire alla promozione dell’imprenditorialità italiana nel campo dell’arte e della cultura d’impresa negli spazi all’interno del Padiglione Italia a Expo Osaka, attraverso esposizioni di opere, installazioni e racconti testuali e multimediali. 

Nello specifico, SACE favorirà la concessione di finanziamenti alle imprese che partecipano ad Expo 2025 Osaka, tramite il rilascio di Garanzie SACE, beneficianti di garanzia dello Stato italiano con procedura a loro dedicata; l’accesso a prodotti assicurativo-finanziari quali anticipi sui crediti che derivano dai contratti di fornitura del Padiglione e coperture assicurative per il trasporto, la posa in opera e la messa in sicurezza di materiali e produzioni.

Il Commissario Generale di Sezione per Expo 2025 Osaka offrirà a CDP, CDP Venture Capital, SACE e SIMEST il pieno supporto per lo svolgimento delle attività previste dal protocollo, dando la massima diffusione e visibilità agli eventi e alle iniziative promosse.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Education SACE - 18 luglio 2024
La collaborazione definita da SACE con alcune delle principali banche del Paese consentiranno di facilitare le singole richieste degli esportatori e lo scambio commerciale tra le parti L’evento online sarà in lingua inglese e in collaborazione con Confindustria, Federunacoma e ITA – Italian Trade Agency
Operazioni e Prodotti SACE - 17 luglio 2024
SACE, il gruppo assicurativo e finanziario italiano controllato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha annunciato il proprio impegno a supportare progetti sostenibili e di elettrificazione rurale in India attraverso una garanzia finanziaria di 320 milioni di USD.
Varie SACE - 12 luglio 2024
La seconda edizione dell’evento dedicato al Venture Capital organizzato da SACE e Roma Startup ha visto la partecipazione di BEI, Ministero degli Esteri, Cdp Venture Capital, Lazio Innova, B-Yond Ventures, Zest Group, Lumen Ventures, Plug & Play Ventures, ELIS e Open Venture, Aeroporti di Roma, Terna, Rialto Ventures.