Accordi SACE - 14 marzo 2023

Credem e SACE supportano le imprese nella transizione ecologica

Al via la partnership tra SACE e Credem destinata a supportare le imprese italiane che intendono investire per ridurre il proprio impatto ambientale. I cambiamenti climatici e la minore disponibilità di materie prime stanno inducendo ad una sempre maggiore focalizzazione del sistema economico e produttivo verso il rispetto dell’ambiente e l’utilizzo più consapevole delle risorse. Per aumentare l’impegno in favore di uno sviluppo a minore impatto ambientale Credem, tra i principali istituti bancari nazionali e tra i più solidi a livello europeo, ha deciso di creare un nuovo prodotto dedicato alle imprese per supportare gli investimenti con finalità ecosostenibili.

Si tratta in particolare di un nuovo finanziamento chirografario assistito dalla Garanzia Green di SACE per finanziare gli investimenti delle imprese clienti con finalità di sostenibilità ambientale.

Il finanziamento è rivolto alle società di capitali e alle società cooperative con sede legale in Italia. La garanzia è pari all’80% del finanziamento e il suo costo è predefinito tra SACE e banca ed è compreso nel tasso d’interesse. Ulteriori informazioni riguardanti il finanziamento SACE Green possono essere trovate nella pagina dedicata all’interno del sito ufficiale di Credem.

Il nuovo finanziamento fa parte delle numerose iniziative lanciate dall’istituto per aiutare le imprese a beneficiare delle opportunità legate al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e vede l’impegno di Credem nell’accompagnare imprese verso la trasformazione digitale e tecnologica, transizione ecologica, internazionalizzazione, competitività e produttività e contribuire così allo sviluppo verde e digitale del Paese. Il prodotto “Green” persegue anche gli Obiettivi Ambientali definiti in conformità con la normativa europea e italiana in termini di Green New Deal.

“La transizione ecologica ed energetica è una delle sfide cruciali che le imprese oggi si trovano ad affrontare e che influirà sulla loro capacità di competere e crescere in futuro”, ha dichiarato Maurizio Giglioli, Responsabile Direzione Marketing Strategico e Pianificazione di Credem. “Il mutuo SACE Green”, ha aggiunto Giglioli, “rientra nell’impegno di Credem a concretizzare la promessa di Wellbanking, generando valore e benessere in modo sostenibile per imprese e professionisti. In questo modo”, ha concluso Giglioli, “vogliamo esprimere il concreto supporto di Credem agli imprenditori impegnati nella sfida per la transizione ecologica delle loro aziende”.

“Credem sta investendo in modo molto forte nel sostegno alle imprese in ambito PNRR in tre direzioni: innanzitutto rispondendo al bisogno di liquidità delle imprese con prodotti finanziari e il mutuo con garanzia SACE ne è un esempio; poi puntando sulla formazione delle nostre persone, punto di riferimento fondamentale per le aziende; e, infine, stringendo partnership con società specializzate nella consulenza e nel supporto alle imprese”, ha commentato Massimo Arduini, responsabile commerciale Credem.

L’intesa con Credem dimostra l’impegno che stiamo mettendo in campo, insieme a tutto il sistema bancario, per promuovere la transizione ecologica dell’Italia, anche come leva per gli investimenti del PNRR. Uno sforzo sinergico, che partnership come questa consolidano. Questi accordi con gli istituti di credito consentono di supportare al meglio le aziende, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, che intendono ridurre il proprio impatto ambientale e avviare una trasformazione sostenibile, beneficiando di procedure digitalizzate e standardizzate”, ha dichiarato Daniela Cataudella Managing Director Digital Business.

SACE ha un ruolo di primo piano nella transizione ecologica italiana. L’azienda guidata da Alessandra Ricci, infatti, può rilasciare garanzie green su progetti domestici in grado di agevolare la transizione verso un'economia a minor impatto ambientale, integrare i cicli produttivi con tecnologie a basse emissioni per la produzione di beni e servizi sostenibili e promuovere iniziative volte a sviluppare una nuova mobilità a minori emissioni inquinanti.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Accordi SACE - 12 aprile 2024
Nell’ambito della Milano Design Week 2024, Archiproducts organizzerà una serie di incontri dal 16 al 19 aprile sulla Terrazza del Made in Italy di SACE, per le aziende del settore, architetti e buyer internazionali
Operazioni SACE - 12 aprile 2024
L’operazione è finalizzata a sostenere l’azienda in un’importante fornitura di beni a favore di una controparte estera. A Yachtline il primo finanziamento con garanzia Futuro di SACE in Toscana di Intesa Sanpaolo
Accordi SACE - 10 aprile 2024
Banca CF+, challenger bank specializzata in soluzioni di finanziamento alle imprese in situazioni performing e re-performing, rinnova la partnership con SACE, siglando le Convenzioni “Futuro” e “Green”.