Operazioni SACE - 28 aprile 2023

Banco Bpm e SACE a sostegno degli investimenti green e della crescita di Dedem

Roma, 28 aprile 2023 - Banco Bpm e SACE sostengono la crescita e gli investimenti green di Dedem Spa, storica azienda italiana con sede ad Ariccia (RM) che nel 1962 installò la prima cabina per fototessere in Italia. Il finanziamento di 10 milioni di euro prevede l’erogazione di una prima tranche di 5,5 milioni, assistita dalla Garanzia Green di SACE all’80%, e di una seconda tranche di 4,5 milioni, assistita dalla Garanzia SupportItalia di SACE al 90%.

5,5 milioni sono destinati alla trasformazione green delle oltre tremila cabine fototessera presenti sul territorio italiano che saranno anche alimentate, ove possibile, da pannelli fotovoltaici, all’efficientamento energetico della sede produttiva di Valenza, in provincia di Alessandria; alla certificazione e monitoraggio della qualità ambientale ed energetica e all’introduzione del pagamento digitale al fine di ridurre l'uso, il trasporto e la gestione del denaro contante in tutto il parco macchine del Gruppo. I restanti 4,5 milioni saranno impiegati per la produzione e installazione di 500 cabine di nuova generazione e mille nuove piattaforme di giochi per bambini, i cosiddetti kiddy rides.

Il Gruppo Dedem, fondato nel 1962, è leader italiano nel settore dell’automazione per macchine vending non alimentari sia in ambito B2B che B2C, con un team di 500 persone impegnate nella fabbrica, dei quali oltre 200 tecnici, informatici e programmatori, distribuiti sul territorio nazionale e specializzati nella progettazione, costruzione, manutenzione e aggiornamento di macchine automatiche. In particolare, Dedem è specializzata nel vending di fototessere, foto divertimento e altri servizi di stampa digitale sia in Italia sia in Spagna. È, inoltre, il principale operatore in Italia nell’installazione e gestione di spazi ludici per bambini nei centri commerciali. È infine attivo nella commercializzazione e prototipazione di stampanti 3D e nella fornitura di servizi di installazione e manutenzione di apparati informatici.

“Siamo molto grati a Banco Bpm e Sace – commenta Alberto Rizzi, Amministratore delegato del Gruppo Dedem - per aver saputo comprendere la nostra storia e il nostro progetto, dandoci la possibilità di rendere concreta un’idea e di confermare e rafforzare una scelta di campo in termini di sostenibilità ambientale. Il sostegno di queste due grandi realtà ci consentirà di avviarci con determinazione verso una sempre maggiore riduzione dell’impatto ambientale”.

“Il raggiungimento di questo importante risultato è il frutto di un lungo lavoro di istruttoria e di dettagliata analisi dei razionali economici e finanziari – anche prospettici – del Gruppo, un processo reso particolarmente efficace dalla collaborazione, in ogni sua fase, di tutte le parti coinvolte. Voglio anche ringraziare Filippo Calciano, l’advisor finanziario ci ha affiancato nell’operazione”, sottolinea Paolo Monte, Direttore finanziario del Gruppo Dedem.

“Il gruppo Dedem, storica azienda del Paese con oltre sessanta anni di attività, rappresenta per noi un partner importante che fa dell’innovazione e della crescita sostenibile un acceleratore del proprio business. Quest’importante operazione di finanziamento sottolinea non solo la volontà di Banco Bpm di sostenere le aziende virtuose del territorio, ma anche la forte e crescente attenzione alle tematiche ESG, a supporto di tutte quelle attività finalizzate allo sviluppo aziendale in chiave sostenibile”, ha sottolineato Luca Mazzini, responsabile Direzione Centro Sud di Banco Bpm.

Noi del Gruppo SACE interveniamo in questa operazione sia per promuovere lo sviluppo sostenibile di Dedem Spa, sia come supporto per fronteggiare le esigenze di liquidità e gli investimenti delle aziende impattate dal conflitto russo-ucraino, a riprova del nostro impegno sinergico e strategico per sostenere a 360 gradi il tessuto imprenditoriale italiano. Grazie al nostro supporto, l’azienda - importante cliente con cui abbiamo una partnership consolidata - potrà investire in sostenibilità e digitalizzazione, rendendo il proprio business sempre più competitivo”, ha commentato Alessia Iannoni Sebastianini Senior Relationship Centro di SACE.

 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Accordi SACE - 12 aprile 2024
Nell’ambito della Milano Design Week 2024, Archiproducts organizzerà una serie di incontri dal 16 al 19 aprile sulla Terrazza del Made in Italy di SACE, per le aziende del settore, architetti e buyer internazionali
Operazioni SACE - 12 aprile 2024
L’operazione è finalizzata a sostenere l’azienda in un’importante fornitura di beni a favore di una controparte estera. A Yachtline il primo finanziamento con garanzia Futuro di SACE in Toscana di Intesa Sanpaolo
Accordi SACE - 10 aprile 2024
Banca CF+, challenger bank specializzata in soluzioni di finanziamento alle imprese in situazioni performing e re-performing, rinnova la partnership con SACE, siglando le Convenzioni “Futuro” e “Green”.