Varie SACE - 19 dicembre 2014

Approvate nuove operazioni per € 2,1 miliardi, forte crescita nei mercati “di frontiera”

Il Consiglio di Amministrazione di SACE ha deliberato 2,1 miliardi di euro di nuovi impegni per operazioni di credito all’esportazione e garanzie per investimenti.

 

Le operazioni approvate riguardano, per circa 1 miliardo di euro, progetti in mercati “di frontiera” come Repubblica Dominicana, Angola, Madagascar, Mozambico ed Ecuador: paesi emergenti non ancora pienamente presidiati, ma capaci di offrire rilevanti opportunità di crescita per le nostre imprese. Verso i tre Paesi africani, in particolare, l’export italiano ha messo a segno nell’ultimo anno tassi di crescita a due cifre. È a queste realtà che SACE ha dedicato Frontier Markets, programma che mette a disposizione delle PMI prodotti assicurativo-finanziari a sostegno di export e investimenti, l’assistenza degli uffici della rete internazionale e un’ampia gamma di servizi di advisory e formazione.

 

I rimanenti 1,1 miliardi di euro di operazioni deliberate riguardano Oman e Argentina, e mercati che continuano a generare importanti flussi di business per il Made in Italy, come Brasile e Turchia.

 

Oltre all’energia e all’oil & gas, che rappresentano 1,6 miliardi di euro degli impegni complessivi, figurano settori chiave del Made in Italy “di consumo”, quali il tessile e l’agroalimentare che nei primi nove mesi del 2014 hanno realizzato una crescita dell’export superiori alla media globale, e comparti funzionali allo sviluppo dei Paesi emergenti, tra cui petrolchimico, infrastrutture e costruzioni, e industria metallurgica.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale
Accordi SACE - 14 giugno 2024
Firmato un protocollo di collaborazione per iniziative e progetti legati ai temi dell’evento che si terrà in Giappone Saranno incentivati strumenti di sostegno finanziario, implementate iniziative di promozione del sistema italiano dell’innovazione e favorite opportunità di crescita delle esportazioni e degli investimenti esteri nei Paesi asiatici dell’area del Pacifico
Operazioni SACE - 13 giugno 2024
Finanziamento da 115 milioni (65 UniCredit e 50 Cassa Depositi e Prestiti) con garanzia SACE sulla quota dedicata all’internazionalizzazione Lo storico Gruppo di abbigliamento e accessori sportivi avvia un percorso di crescita sul mercato tedesco mirato ad ampliare la propria offerta commerciale Il progetto prevede anche un potenziamento della rete sia in Germania che in Italia con l’apertura di nuovi punti vendita