Accordi SACE Fct - 03 aprile 2012

Accordo tra UniCredit Factoring e SACE Fct per le imprese creditrici della PA

Al via la partnership che mette una linea di credito di € 500 mln a disposizione delle PMI in difficoltà per i ritardi dei pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione (PA)

 

UniCredit Factoring e SACE Fct, società di factoring del Gruppo SACE, hanno firmato oggi un accordo per rafforzare il sostegno alle imprese che vantano crediti nei confronti della PA (Enti Centrali e/o Regioni).

In linea con gli obiettivi del Decreto Salva Italia, l’iniziativa unisce la capacità di funding del Gruppo UniCredit e l’expertise di SACE Fct nello smobilizzo dei crediti verso la PA, aumentando l’offerta di credito a sostegno del finanziamento del capitale circolante.

UniCredit Factoring metterà a disposizione di SACE Fct una linea di credito dedicata ai fornitori della PA per un importo massimo di €500 mln. Il plafond sarà utilizzato principalmente per operazioni in pool con UniCredit Factoring.

“Siamo consapevoli - afferma Ferdinando Brandi, Amministratore Delegato di UniCredit Factoring - che occorre lavorare insieme e andare oltre le logiche del singolo, agendo in ottica di Sistema. L’accordo sottoscritto va in tale direzione mettendo a fattor comune le specificità di due aziende che condividono la vicinanza con il Territorio e l’interesse del Sistema Paese”.

“Firmiamo questo accordo con grande soddisfazione – ha dichiarato Federico Mongelli, Direttore Generale di SACE Fct – dando il via a una partnership che testimonia la nostra volontà di agire in sinergia con il sistema bancario rafforzando la nostra capacità di intervento a sostegno dei creditori della PA ”.

“Gli elevati livelli di specializzazione e competenze – sottolinea Alessandro Decio, Responsabile Divisione F&SME di UniCredit – offerti dai colleghi di UniCredit Factoring, unito alla presenza capillare sul territorio garantita dalla Rete di UniCredit, consentiranno di dare una concreta risposta alle esigenze del mondo delle PMI in un contesto particolare quale quello dei rapporti con la PA. Questa operazione con SACE ci permetterà di farlo con ancora maggiore efficacia”.

 

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a [email protected]

Ultimi comunicati

SACE - 21 giugno 2024
SACE pubblica il Bilancio d’esercizio individuale e consolidato per il 2023.
Operazioni SACE - 19 giugno 2024
• L’operazione, la prima Push di SACE con una banca multilaterale di sviluppo, rafforza gli obiettivi del Piano Mattei • Obiettivo promuovere la crescita e lo sviluppo sostenibile in Africa, aprendo la via al coinvolgimento delle imprese italiane in progetti all’interno dei 25 Stati africani membri della Trade Development Bank • Unicredit è la prima banca ad aderire al nuovo strumento SACE sul territorio nazionale.
Operazioni SACE - 18 giugno 2024
Grazie alla nuova garanzia Archimede di SACE, è stato finanziato il progetto che prevede il completamento di UpTown, il primo smart district italiano a Milano. Concesso un finanziamento di 101 milioni di euro, erogato da Intesa Sanpaolo, Banco BPM, BPER con la partecipazione di BCC Milano e Centropadana, del Gruppo BCC ICCREA, è stato concesso a EuroMilano, società immobiliare attiva su progetti di rigenerazione urbana. SACE, con la garanzia al 25% dell’importo, genera un effetto leva che consentirà di realizzare investimenti per circa 230 milioni di euro in innovazione, infrastrutture e transizione sostenibile sul territorio nazionale