oppure seleziona il Paese
Close
 
Capitale
 
Popolazione (milioni)
 
PIL nominale (miliardi USD PPP)
 
PIL pro capite (USD, PPP)
 
Vuoi esportare o investire nel Paese? Contattaci ora
Close
Indicatori di opportunità

Export opportunity index

Investment opportunity index

Mercato di destinazione per l'export italiano

Incremento potenziale dell'export italiano entro il 2021 (€)

Indicatori di rischio

Mancato pagamento controparte sovrana

Esproprio e violazioni contrattuali

Mancato pagamento controparte bancaria

Rischio guerra e disordini civili

Mancato pagamento controparte corporate

Trasferimento capitali e convertibilità

Andamento dell’export italiano
(valori in €, var %)
Dettaglio settore
Export italiano per settori 2017

Seleziona la tua esigenza
e scopri il prodotto più adatto a te

SACE in cifre

Per noi i numeri possono raccontare molto. Ad esempio raccontano l’impegno e la passione di 900 persone, che seguono oltre 25.000 clienti in 198 Paesi nel mondo.
Approfondisci

Responsabilità sociale

Prestiamo particolare attenzione agli impatti, diretti e indiretti, che le nostre attività hanno sull’ambiente e sugli stakeholder, perseguendo un approccio win-win, capace di creare valore per tutti gli attori coinvolti.
Approfondisci
SACE offre un’ampia gamma di prodotti assicurativi e finanziari: credito all’esportazione, assicurazione del credito, protezione degli investimenti, garanzie finanziarie, cauzioni e factoring.

Trade Finance

Unisci i vantaggi del factoring a quelli connessi agli strumenti di supporto all’internazionalizzazione di SACE.
Approfondisci

Fondo Sviluppo Export

Accedi al mercato dei capitali e finanzia la tua crescita internazionale.
Approfondisci
SACE offre un’ampia gamma di prodotti e servizi per sostenere le aziende e le banche nel loro business sul mercato domestico e internazionale.

Cerca

Altre Pubblicazioni

Algeria: una primavera araba “in ritardo”?

Nel marzo scorso, il presidente dell’Algeria al potere dal 1999, si era candidato nuovamente, per quello che sarebbe stato il suo quinto mandato. Le proteste di piazza, massicce ma pacifiche, lo hanno costretto al passo indietro, ma ciò ha aperto un periodo di instabilità politica interna, tuttora in corso, che difficilmente vedrà una risoluzione nel breve termine.
Approfondisci

Che export tira? - Febbraio 2019

A febbraio l’export italiano di beni è aumentato del 3,4% rispetto allo stesso mese del 2018: questo risultato porta la media del primo bimestre al 3,2%. Si tratta di un segnale positivo per il Made in Italy, in considerazione della congiuntura europea e internazionale, in rallenta-mento rispetto all’anno precedente, ma, in ogni caso, la natura parziale del dato impone cautela. I prossimi mesi saranno il vero banco di prova. ​
Approfondisci

OBIETTIVO EMIRATI ARABI UNITI

Gli Emirati Arabi Uniti rappresentano il primo mercato di destinazione dell’export italiano nell’area mediorientale grazie ai circa 4,6 miliardi di euro di beni Made in Italy venduti nel Paese. Per coglierle in sicurezza, da SACE SIMEST e ICE arriva la nuova guida dedicata alle imprese.
Approfondisci