Rodolfo Errore, Presidente di SACE, all'evento di presentazione della nuova Risk Map 2021

“A un anno dalla dichiarazione dello stato di Pandemia, la Mappa dei Rischi di SACE ci restituisce un’istantanea del tutto inedita del mondo. La ripartenza per le imprese italiane sarà promossa da alcuni driver importanti. L’export, in primis, da sempre motore fondamentale della nostra economia, sarà certamente una leva da attivare. Ma da solo non basterà per agganciare la ripresa. Servirà anche puntare su politiche economiche espansive; sull’attuazione del piano Next Generation EU; su un sistema finanziario globale focalizzato sul finanziamento dell’economia reale e su un’ambiziosa agenda verde, tutto questo in una logica inclusiva a servizio delle generazioni a venire”. Questo quanto dichiarato da Rodolfo Errore, Presidente di SACE durante l'evento di presentazione della nuova Mappa Mappa dei Rischi di SACE, realizzato in collaborazione con Il Corriere della Sera.